Patogeno [Medicina generale]

Definizione: Tutto ciò che provoca patologie, cioè malattie. Ad esempio si parla di potere patogeno di un microrganismo per indicare tutto il complesso di manifestazioni morbose, provocate dal germe che ha attaccato un organismo. (Dr. Giovanni Beretta)

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Patogeno"

  • Disturbi di Somatizzazione
    Psicologia - Capita sempre più spesso nella pratica clinica di riscontrare delle situazioni di stress psicologico indissolubilmente legato a dolori che riguardano il corpo.
     
  • Patogenesi del carcinoma della cervice uterina
    Ginecologia e ostetricia - Oggi si ritiene che il carcinoma della cervice uterina sia un tumore nella maggior parte dei casi di origine virale, in rapporto ad una infezione da papillomavirus
     
  • Clostridium difficile, diarrea e colite da antibiotici, colite pseudomembranosa: facciamo il punto
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Negli ultimi anni si è registrato un aumento della frequenza, oltre che della gravità, delle Infezioni da Clostridium Difficile (ICD o CDI, Clostridium Difficile Infections, o CDAD, Clostridium Difficile Associated Disease) sia in ambiente intra- che extra-ospedaliero, associate ad una elevata probabilità di recidiva dopo il trattamento. Il Clostridium Difficile rappresenta l'agente patogeno principale della “colite da antibiotici”, ma anche di molte infezioni comunitarie, nelle quali i fattori di rischio non sono sempre collegabili all’uso di antibiotici o ad una ospedalizzazione precedente, sicchè le infezioni gastrointestinali legate a questo germe hanno assunto un ruolo di rilievo nel dibattito medico e scientifico; pertanto esse rappresentano, oggi, un'importante entità nosologica, anche in termini di costi, economici e socio-assistenziali
     
  • Prostatiti croniche: attuali considerazioni diagnostiche e terapeutiche
    Urologia - Le prostatiti, specialmente nelle sue forme croniche, è sicuramente una patologia molto diffusa tra gli uomini e generalmente tende ad essere più presente con l’avanzare dell’età
     
  • La produzione psicotica e il malintendimento della propria motivazione primaria
    Psicologia - Pensiamo che sia possibile, a partire da un'intensa analisi dell'espressione delirante e allucinatoria del paziente, intravedere la sua relazione con il movente primario del soggetto. Introduciamo pertanto la possibilità di una ristrutturazione cognitivo-causale che miri alla rettifica primaria del malintendimento dell'interesse prioritario del paziente, per ambire successivamente a modificare – pur sempre nel contesto importantissimo di una relazione umana accogliente – convinzioni disadattive e comportamenti disfunzionali che sostengono lo stato d'animo delirante sempre esposto del paziente psicotico, il suo interesse malinteso e l'essenza stessa della sua produzione allucinatoria.
     
  • Importanza dell'ecosistema vaginale nelle infezioni
    Ginecologia e ostetricia - L'importanza dello studio della flora vaginale e del pH ai fini di una corretta diagnosi
     
  • La candidosi orale
    Odontoiatria e odontostomatologia - La più comune infezione micotica del cavo orale dovuta a miceti del genere Candida. Principale responsabile la Candida Albicans che può determinare quadri infiamamtori acuti o cronici
     
  • I disturbi del desiderio sessuale, parte seconda
    Psicologia - i disturbi del desiderio sessuale, necessitano di una scrupolosa diagnosic linica, che preveda l'interazione di svariate specilaità, per comprendere l'eventuale comorbidità tra disturbi del desiderio e disfunzioni sesusali in entrambi i partners o problematiche giencologiche eo andrologiche. Diventa fondamentale un lavoro in team.
     
  • Deficit erettile, un problema di coppia: il ruolo della partner
    Psicologia - Il deficit erettivo, oggi viene riletto com eun problema a due .La donna, è protagonista del disagio sessuologico del suo partner ed il suo coinvolgimneto sia nella fase diagnostica, che poi terapeutica, diventa auspicabile, se non indispensabile.
     
  • Sono ipocondriaco... o i medici non capiscono il mio problema?
    Psicologia - L'ipocondriaco non è un "malato immaginario", ma una persona che manifesta con molteplici sintomi corporei un reale disagio che deve essere riconosciuto e adeguatamente curato.
     

Consulti relativi a "ipocondriaco"

News relative a "ipocondriaco"

  • La Sindrome gastro-cardiaca (o Sindrome di Roemheld)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva -        La Sindrome gastro-cardiaca è caratterizzata da un complesso di disturbi cardiaci funzionali scatenati da una distensione gastrica. I sintomi cardio-respiratori sono spesso di tale intensità da allarmare il paziente che, nel sospetto di una reale patologia cardiaca, si rivolge immediatamente al cardiologo o al pronto soccorso. Una volta però [continua...]
     
  • Sei alla frutta? #Voltapagina
    Psicologia - #VOLTAPAGINA #VoltaPagina è la Campagna video di sensibilizzazione e promozione della professione di psicologo lanciata da Ordine Psicologi Lazio. Abbiamo scelto un taglio ironico per rappresentare e diffondere il messaggio che lo psicologo è il professionista di riferimento a cui rivolgersi per promuovere qualità di vita e lavoro, salute e benessere. Questo è il ter [continua...]
     
  • I sette piani dell'ipocondria: la derealizzazione ipocondriaca nel film "il fischio al naso"
    Psichiatria - “Il fischio al naso” è un curioso film con Ugo Tognazzi, che fa parte del filone “kafkiano” di storie in cui il protagonista si trova, suo malgrado e senza una precisa ragione, intrappolato in un percorso assurdo e misterioso che lo conduce verso un destino infausto. Ne sono esempi “L'udienza” con Jannacci, “Detenuto in attesa di giudizio” e & [continua...]
     
  • Disturbo di Panico: sintomi, diagnosi, esordio, decorso, prognosi, cause e trattamento
    Psicologia - Introduzione Il Disturbo di Panico (DP) è caratterizzato da ricorrenti stati d'ansia acuti a insorgenza improvvisa e di breve du­rata, diversi tra loro per intensità e per presentazione delle varie manifestazioni cliniche. Il ripetersi degli Attacchi di Panico (AP), la cui frequenza è estremamente variabile tra gli individui, si accompagna success [continua...]
     
  • Medico e psicologo si alleano: così i farmaci si riducono di un quarto
    Psicologia - Gli italiani,  sono un popolo di ipocondriaci. Uno su sette soffre di quel disturbo che ti fa credere colpito da ogni tipo di malattia o almeno ti fa sospettare di averne qualche sintomo. La sua evoluzione è il cybercondriaco che cerca quotidianamente informazioni sulla salute, a volte in  modo ossessivo. Queste persone portano sempre farmaci con sé, per il servizio  [continua...]
     
  • Cenni sull'ipocondria
    Psicologia -   L’ ipocondria è un disturbo psicopatologico, un’ “ossessione”, spesso persistente per la propria salute, inerente una paura costante e opprimente di essere "vittima" di una grave malattia, non ancora diagnosticata. Una persona con disturbo Ipocondriaco, pensa che il suo "mal di testa" potrebbe essere un tumore al cervello e mai, almeno inizialmente, che possa trattarsi di una semplice emicrania [continua...]
     
  • Cybercondria: l'ipocondria da web
    Psicologia - La mia esperienza nel trattamento di pazienti ipocondriaci nel corso degli anni è andata rafforzando la tesi che dietro al disturbo ci sia una “reale” e tremenda sofferenza , spesso indicibile( immaginiamo per un attimo di credere, su base giornaliera, che stiamo per morire o di soffrire di una malattia incurabile).Come mai oggi, si assiste ad un marcato aumento delle chiamate d [continua...]
     
  • Ipocondria e fobia della fine del mondo
    Psicologia - Da un'intervista apparsa sulla rivista on line del Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale. Query. (www.queryonline.it) Nel tuo intervento al convegno di Volterra parlavi di una “sindrome dell’Apocalisse” come metafora che inquadra certi tipi clinici.   Di cosa si tratta? E come si può affrontare? La “sindrome dell’apocalisse” non esiste in letteratura, è una meta [continua...]
     
  • Libro: I segreti della mente non ansiosa
    Psicologia - Segnalo un nuovo libro del collega De Vincentiis, che affronta in una visione d’insieme il multiforme problema dell’ansia spaziando da fobie e ossessioni, passando dall’ipocondria, falsi ricordi e falsi abusi per giungere ai disturbi dell’alimentazione. È chiaro che il tratto ansioso non è il solo a interessare queste condizioni, ma eliminare la “tentazione” del paziente a lasciarsi fagocitar [continua...]
     
  • Professione ipocondriaco. L’arte di crearsi malattie.
    Psicologia - A quanti è capitato di provare qualche sintomo somatico e di concentrarsi su di esso? E quanti hanno tentato di comprenderne la natura cercandolo su internet? E quanti, ancora, hanno trovato proprio ciò che cercavano rimanendo intrappolati nell’angoscia di questa ricerca? Ecco ciò che hanno fatto, hanno creato una malattia dal nulla, partendo esclusivamente da segnali insignificanti e privi di un [continua...]
     

Consulti recenti su "ipocondriaco"



  Il termine ipocondriaco è stato visto 3584 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,48         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy