Dormire male in gravidanza può causare parto pretermine

Dr. Marcello SergioData pubblicazione: 22 novembre 2011

Secondo quanto emerso da un recentissimo studio pubblicato su Sleep, dormire male in gravidanza e' associato, oltre ad un maggior rischio di preeclampsia, anche a rischio di parto pretermine.

Sono state studiate 166 donne in gravidanza con un'età superiore ai 18 anni, sottoposte al Pittsburgh Sleep Quality Index (PSQI) e monitorate nel periodo tra la 14-16 settimana, tra la 24-26 settimana e tra la 30-32 settimana di gravidanza.

Tra le donne studiate, 15 hanno avuto un parto pretermine e 151 hanno partorito a termine.

Le donne che avevano partorito pretermine avevano presentato disturbi del sonno all'inizio del periodo osservato (14-16 settimane) ed alla fine (30-32 settimane).

La causa potrebbe essere correlata ad una maggiore predisposizione ad infezioni, stress o fattori psicosociali, correlati, come emerso da altri studi, ad un elevato livello di citochine circolanti.

Autore

marcellosergio
Dr. Marcello Sergio Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1988 presso la Sapienza roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 40414.

3 commenti

#1
Utente 263XXX
Utente 263XXX

sono alla 28essima settimana della mia seconda gravidanza,nella prima ho avuto problemi di transaminasi,nella seconda got 30 gpt 41 possono salire ancora? sto f

#2
Utente 254XXX
Utente 254XXX

Salve dottore,volevo chiederle alcune informazioni...io ho 28 anni e sono rimasta incinta due volte,però la prima gravidanza si è interrotta nel dicembre 2012 a 4 settimane,mentre la seconda giovedì a 24 settimane,ed in ospedale mi han fatto partorire in modo naturale,volevo sapere il xkè di tt questo?mio marito dice che mentre dormo tremo nel sonno,mi capita mlt spesso,può essere anche questa una delle cause???
Aspetto sue notizie,grazie

#3
Dr. Marcello Sergio
Dr. Marcello Sergio

Gent. utente 254520, l'articolo si riferisce alla possibilità di partorire prima del tempo in caso di difficoltà nel dormire. Nel suo caso invece si è trattato di un aborto in entrambe i casi, per cui dovrebbe cercare di capirne il motivo (problemi ormonali?, problemi della cavità uterina?...)
Cordiali saluti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: chiusi!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Guarda anche gravidanza 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Ginecologia e ostetricia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati