é normale avere fastidio ogni tanto nella zona dell’ano/prostata dopo eiaculazione?

Salve a tutti.

Premetto di non aver mai consultato un andrologo perché ciò che sto per descrivere non sembra qualcosa di eccessivamente grave.

Sono un ragazzo di 18 anni con una vita regolare, alimentazione normale, attività fisica quando lo studio lo permette e anche una vita sentimentale attiva.

Tuttavia (non so precisamente da quanto) quando pratico la masturbazione, dopo aver eiaculato mi capita di avere fastidio/bruciore (non proprio bruciore ma non saprei come definirlo dettagliatamente) nella zona posteriore, nell’ano e sembra anche nella zona perineale/della prostata.

Ci tengo a sottolineare che tutto ciò non capita sempre ma solo ogni tanto e sparisce massimo dopo una decina di minuti (anche se a volte passa subito perché piú lieve).

Non credo di avere particolari problemi in quanto non ho nessun sintomo negativo come bruciore al pene, durante la minazione, un’erezione dolorosa o fastidio durante i rapporti orali, né tantomeno problemi alle urine o con il liquido seminale.

Ripeto che tale fastidio compare solo alcune volte e solo quando la masturbazione è praticata da me.
Non so se ció è dovuto ad una masturbazione eccessiva o altro.

Chiedo gentilmente agli specialisti di rivelarmi se possibile e secondo quanto descritto, la presenza di possibili malattie (non so che altro termine utilizzatare).

Grazie infinitamente.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 56.4k 1.2k 649
Gentile lettore,

non affoghi in un bicchier d'acqua; come spesso ripeto da questo sito e vista la sua "giovane" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e mancanza di sicurezze, per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.


Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Prostata

La prostata è la ghiandola dell'apparato genitale maschile responsabile della produzione di liquido seminale: funzioni, patologie, prevenzione della salute prostatica.

Leggi tutto