Utente 464XXX
Salve dottori, ho 24 anni e sono un ragazzo ahimè ancora vergine. Non sono molto bravo con le donne e benché sia un bel ragazzo non sono ancora riuscito a trovare una donna che mi piaccia (e ricambi) con cui condividere il ricordo della mia prima volta. Al contempo pero non sono mai riuscito a praticare autoerotismo, e la mia unica valvola di espulsione dello sperma sono le polluzioni notturne. Ma da qualche mese mi sono accorto di trovare delle macchioline bianche negli slip anche durante il giorno, come se fossero perdite vere e proprie di sperma e a volte durante la defecazione o anche minzione noto che dal pene fuoriesce una sostanza viscosa. Leggendo su vari forum potrebbe trattarsi di spermatorrea. Secondo voi di cosa potrebbe trattarsi e quali potrebbero essere le cause? Il liquido che fuoriesce da queste perdite potrebbe portare a una gravidanza indesiderata se per esempio rimanesse sul bordo del PC e una donna venisse a contatto con i suoi genitali?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

dia un freno alle sue "fantasie riproduttive"; le secrezioni, da lei lamentate, forse potrebbero indicarci una congestione delle sue vie seminali legata ad una attività sessuale non regolare comunque, come spesso ripeto da questo sito e vista anche la sua "giovane" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e non sicurezze, per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 464XXX

Grazie mille dottore! Posso stare completamente tranquillo usando il water in comune con mia madre e mia sorella quindi? E poi in un consultorio è possibile trovare un andrologo? Sa sono in difficoltà economiche al momento per una visita privata

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se non lo trova in un consultorio è sempre possibile incontrare il suo specialista di riferimento in diversi ospedali dopo vi sono divisioni urologiche con medici che si occupano di andrologia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 464XXX

Perfetto! Grazie mille per tutto e in bocca al lupo per la sua carriera!

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

sono laureato da 40 anni, con varie specialità e pronto ad essere un futuro pensionato ma comunque la ringrazio per il suo augurio sulla mia futura carriera!

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com