Utente 443XXX
Gentili dottori , vi scrivo per chiedervi un parere inerente alla mia situazione , farò una breve anamnesi , all'incirca 9 mesi fa fui operato per il fissaggio del testicolo sinistro a causa di una risalita (premetto che fu un mio errore farmi operare e ad oggi ne sono consapevole , in quanto l'episodio di risalita del testicolo sinistro nel canale inguinale si risolse da solo ed in brevissimo tempo senza alcuna complicazione , suscitò in me preoccupazione in quanto avevo già avuto altri episodi sporadici di risalita , in tutto 4 nell'arco della mai vita ) , premetto che prima dell'operazione il testicolo non mi dava alcun tipo di fastidio , dopo l'operazione il testicolo iniziò a darmi diversi problemi , ad oggi risulta oltre che perennemente dolente aver assunto una posizione orizzontale , in oltre questo ultimo periodo risulta particolarmente duro rispetto alla controparte che pare essere più molliccia . sono stato visitato da diversi andrologi/urologi per cercar di venire a capo del problema "dolore" , ma ad oggi non ho ancora avuto una risposta , alcuni ipotizzarono un possibile varicocele altri parlano di dolori causati dall'epididimo che risulta non essere ingrossato e presenta un aspetto normoforme quindi suppongo nemmeno infiammato ed ad esso associata una probabile pubalgia , da circa una decina di giorni sto facendo una cura a base di Etoricoxib ma ancora nessun miglioramento , vi chiedo se l'indurimento del testicolo può essere campanello d'allarme di eventuali complicanze ? in oltre vorrei sapere se è prassi recidere il muscolo cremasterico in interventi di questo tipo , vi faccio questa domanda perché non ricordo bene se già nel immediato post operatorio avessi perso il controllo del muscolo , però ad oggi non sono più in grado di controllare il testicolo ( salita-discesa) come sono in grado di fare con l'altro , nel caso non fosse stato reciso ci sono delle patologie che ne bloccano il funzionamento ? vi ringrazio anticipatamente per il vostro tempo e vi porgo i miei più cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

premesso che, personalmente, sono sostanzialmente contrario agli interventi di fissazione testicolare proprio perchè potrebbero essere complicati da problemi assai più seri della retrattilità stessa
ne parli con chi la ha operata dopo aver effettuato un esame ecodoppler scrotale
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 443XXX

La ringrazio dottore per la celere risposta , avessi avuto un parere del genere prima dell'operazione o almeno un minimo di informativa in più sicuramente non mi sarei fatto operare ma le cose sono andate così ed ora mi trovo nelle condizioni di doverci convivere , ho fissato un ecodoppler per la prossima settimana vedremo cosa mi diranno , ancora grazie per il vostro tempo