Utente 477XXX
Salve,
negli ultimi 2 o 3 anni ho notato che mi si è abbassata drasticamente la libido e che anche le erezioni spontanee sono sempre meno frequenti. Inoltre anche quando ottengo un'erezione poi non è così scontato mantenerla... (soprattutto durante ma masturbazione) se mi distraggo un attimo la perdo!

Oltre a questo ho notato che il testicolo dx è molto più piccolo del sx, la metà o anche poco meno. Non so se sia una mia convinzione ma secondo me è diminuito di volume rispetto a tempo fa. Ho fatto una visita dall'urologo e mi ha risposto che potrebbe essere così a seguito di un trauma ma, dimensioni a parte, va bene.

Di recente ho fatto delle analisi del sangue comprensive anche di testosterone totale ed ho ottenuto un risultato di 16,45 nmoli/L.
E' chiaro che è nei parametri ma con un minimo di 7.6 ed un massimo di 31.4 di scala non mi sembra tanto alto considerando che ho 31 anni.

Potrebbe essere quello la causa dei problemi di erezione\libido? Potrebbe centrare anche la "possibile" diminuzione di volume del testicolo dx?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

tutte le domande e le sue relative autodiagnosi e risposte vanno prese in attenta considerazione e discusse in diretta con il suo andrologo di riferimento.

Questi problemi sessuali infatti vanno sempre affrontati e risolti insieme al suo andrologo di fiducia, sempre dopo attenta e diretta valutazione della sua reale situazione clinica.

Nel frattempo, se desidera comunque avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com