Utente 471XXX
Salve, io e la mia compagna stiamo cercando una gravidanza che ancora dopo quasi 3 anni non arriva, io ho 30 anni lei 28. Mia moglie ha l ovaio policistico invece io ho problemi di motilità, 3 mesi fa ho fatto una visita andrologica dopo uno spermiogramma pessimo con motilità progressiva rapida pari a 0, l andrologo mi diede una cura con spergin q10 per 3 mesi. Ebbene sono trascorsi 3 mesi ieri ho rifatto l esame del liquido seminale con risultato peggiorato. Sono molto demoralizzato e vorrei un vostro parere dottore, vi scrivo le mie analisi prima e dopo della cura ,
attendo una vostra risposta.

Spermiogramma fatto il 22 novembre 2017

Aspetto; normale
Coagulazione; normale
Fluidificazione; normale
Viscosità: normale
Ph ; 7.7
Volume; 2.5 ml
Nemaspermi; 20 milioni/ml
Numero totale 50 milioni
Motilità progressiva
rapida 0%
Lenta 10%
Non Progressiva 50%
Immobili 40%
Dopo 3 ore la situazione resta uguale.
Valutazione microscopica; 6-7 tra spermatidi e spermatociti, 1-2 emazie per C.M
Morfologia 2% forme tipiche
Test vitalità ; 67% spermatozoi vivi.


Spermiogramma dopo la cura 22 marzo 2018



Aspetto; normale
Coagulazione; normale
Fluidificazione; normale
Viscosità: normale
Ph ; 7.8
Volume; 2.5 ml
Nemaspermi; 9 milioni/ml
Numero totale 22.5 milioni
Motilità progressiva
rapida 0%
Lenta 10%
Non Progressiva 20%
Immobili 70%
Dopo 3 ore la situazione resta uguale.
Valutazione microscopica; rare emazie rari epitelli rari spermatociti, 3 4 spermatidi in parte degenerati , numerosi residui cellulari
Morfologia 3% forme tipiche con prelevanza di spermatozoi con teste deformi.
Inoltre questo mese la mia compagna ha un ritardo di 5 giorni e guardando questi risultati ho perso ogni speranza che mi faceva pensare ad una gravidanza. Spero in una vostra risposta, buona serata

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

ma quale diagnosi era stata fatta dal suo andrologo di riferimento?

Gli esami che ci invia sembrano confermare che vi è una dispermia che deve essere attentamente valutata da un esperto patologo della riproduzione umana.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Il mio andrologo 3 mesi fa mi ha visitato la prostata e mi ha fatto un ecografia, dicendomi che non c erano problemi, e quindi mi diede la cura con spergin q 10 che non ha dato miglioramento. Adesso mi ha prescritto dei dosaggi ormonali e di prendere bustine di fertimev plus, cosa ne Pensa?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene , fatti i dosaggi ormonali, mi riconsulti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 471XXX

Salve, oggi ho ritirato gli esiti dei dosaggi ormonali;
Follitropina:4,6 valori diriferimento,0.7-11.1
Lh: 3,12 valori di riferimento; 0,8 A 7,6
Prolattina:10, 61 valori diriferimento 2.5-17
Estradiolo: 40 valori di riferimento <62
Testosterone libero: 12,0 Valori di riferimento: 4.5 - 50
Resto in attesa di sapere lei cosa ne Pensa , buona giornata

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Valori non drammatici da far vedere e valutare ora e comunque in diretta sempre al suo andrologo di fiducia.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 471XXX

Non mi sembrano male, ho l appuntamento dall' andrologo il 4 aprile, la cosa che voglio capire è come mai ho problemi di motilità e i dosaggi ormonali sono apposto? Da dove può derivare la causa?

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ad esempio problemi infiammatori, vascolari ed altro ancora.

Detto questo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#8] dopo  
Utente 471XXX

Salve dottore sono andato dal mio andrologo che mi ha prescritto fiale di decapeptyl 0, 1 per 2 mesi cosa ne pensa?

[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

il farmaco indicatole è un analogo dell'ormone liberatore delle gonadotropine e le sue indicazioni terapeutiche riguardano soprattutto alcuni trattamenti per l'infertilità nella donna, ad esempio, in associazione alle gonadotropine, nei protocolli di induzione dell'ovulazione, nell'ambito della fecondazione in vitro (Fivet) e di altre tecniche di procreazione mediamente assistita.

Ritorni dal suo andrologo di riferimento e chieda a lui in diretta, se ha alcuni ragionevoli dubbi da sollevare, altri chiarimenti.

Detto questo si ricordi sempre che solo la visita medica specialistica reale rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le nostre informazioni, fornite via internet, vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#10] dopo  
Utente 471XXX

Ci sono andato oggi dall' andrologo e mi ha prescritto decapeptyl 0.1 (1/3 di fiala) sottocute per 25 giorni poi 1 settimana di pausa e poi ripetere di nuovo altri 25 giorni e poi se la mia compagna non rimane incinta ripetere lo spermiogramma.

[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Allora tutto chiarito per bene?
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#12] dopo  
Utente 471XXX

Iscritto dal 2017
Ci sono andato oggi dall' andrologo e mi ha prescritto decapeptyl 0.1 (1/3 di fiala) sottocute per 25 giorni poi 1 settimana di pausa e poi ripetere di nuovo altri 25 giorni e poi se la mia compagna non rimane incinta ripetere lo spermiogramma