Utente 462XXX
Salve,

vi sottopongo i risultati del mio spermiogramma:

Tipo campione: fresco
Liquefazione : normale
Apparenza : normale
Volume : 2,5 ml
Viscosità : normale
PH : 8,0
Concentrazione leucociti : < 1 M/ml

Concentrazione spermatozoi : 20,7 M/ml
Motilità (a+b+c) : 12,1%
Rapidi progressivi (a) : 0%
Lenti progressivi (b) : 5,3%
Non progressivi (c) : 6,8%
Immobili (d) : 87,9%

Morfologia % forme normali : 11,9%

Concentrazione spermatozoi mobili : 2,50 M/ml
Concentrazione rapidi progressivi mobili (a) : 0 M/ml
Conentrazione lenti progressivi mobili (b) : 1,10 M/ml
Concentrazione funzionali spermatozoi : 1,4 M/ml

Velocità : < 1 mic/s
Indice motilità spermatica : 12

Concentrazione totale spermatozoi : 51,75 M/Eiac
Totale spermat.mobili (a+b+c) : 6,6 M/Eiac
Totale spermat.progressivi mobili (a+b) : 2,74 M/Eiac
Totale spermatozoi funzionali : 3,5 M/Eiac

Conclusioni
Marcata astenospermia.

Ho praticato circa 6/7 giorni di astinenza prima del test.

Nel mese precedente al test ho fatto una cura per un'ipotetica Asma Bronchiale con Singulair, Antistaminici, Clenil spruzzo e Fluspiral, per completezza di informazioni, non so se può essere rilevante.

Vorrei consultare un andrologo dalle parti di Caserta/ San Nicola la Strada, ma non ne conosco.

Potreste darmi un parere per capire se devo "Disperare" oppure se è un esame che può prevedere miglioramenti???

grazie.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

è un esame ed una situazione clinica che ben valutata "può prevedere miglioramenti".

Bisogna ora consultare un andrologo con chiare competenze in patologia delle riproduzione umana.

Sulla questione "indicarle un collega" le dico che questa non è la sede per una informazione così particolare e non di interesse generale.

Questo quesito è bene porlo, in prima battuta, al suo medico di fiducia e poi comunque, in altre sezioni del nostro sito, può sempre trovare un aiuto più mirato alla sua domanda.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 462XXX

Gentile Dottore,

mi scuso se la mia domanda sul consiglio di un andrologo può essere sembrata inopportuna.

E'che è il secondo spermiogramma che eseguo a distanza di qualche mese. Nel primo, il laboratorio utilizzò una tecnica "obsoleta" e mi consigliarono di rifarlo. Ora ho questi dati (che differiscono dal primo) e sono un pò preoccupato circa la mia situazione, anche perchè con mia moglie siamo in cerca di una gravidanza oramai da quasi un anno.

mi scuso ancora, vorrei solo avere qualche informazione in più sulle possibile cause.

Sotto riporto anche i risultati del precedente esame che data settembre 2017 :

Volume 2,5
Aspetto Torbido
Colore Bianco
Viscosità Normale
Ph 7,8
Conta dei nanospermi 40.000
Mobili dopo 2h 60%
Poco Mobili dopo 2h 10%
Immobili dopo 2 h 30%
Forme normali 80%
Forme Atipiche 20%
Indice fertilità 5

grazie.

[#3] dopo  
Utente 462XXX

Perdonate l'ulteriore domanda...la mobilità spermatica dell'ultimo spermiogramma fatto (sabato scorso, dopo 6/7 giorni di astinenza) risulta il 12%...mentre dal test fatto a settembre, se non ho capito male, gli spermatozoi mobili dopo 2h erano per il 60%...

Devo tener conto di queste differenze??? Il risultato dei due test effettuati presuppone lo stesso tipo di conclusione? Ovvero Astenospermia???

grazie.

[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

il primo esame fatto purtroppo è bene non considerarlo come attendibile.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com