Utente 496XXX
Buongiorno, da due settimane a questa parte, per la seconda volta consecutiva, dopo rapporto sessuale con mia moglie, raggiungo l'orgasmo regolarmente, ma fuoriesce una piccolissima quantità di sperma, rispetto al normale, come se rimanesse all'interno... Non lo chiedo per la procreazione. Né mi sono sottoposto ad intervento chirurgico. Ho sofferto di calcolosi renale, ma non credo c'entri, perché non ho alcun dolore a livello vescicale o renale. Conduco una vita regolare,non fumo,non bevo. Assumo sporadicamente il ventolin per lieve asma bronchiale che non mi permette di nuotare durante i mesi primaverili...Un po' mi spavento, perché mio padre ha avuto papilloma virus e adenocarcinoma prostatico. Chiedo lumi

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non drammatizzi; quello che ci racconta non sembra avere alcun collegamento con un "papilloma virus o un adenocarcinoma prostatico".

Senta ora in diretta, senza furie o ansie inutili, il suo andrologo di fiducia e poi, se lo desidera, ci riaggiorni.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com