Utente 462XXX
Salve Dottori! Ho bisogno del vostro aiuto per quanto riguarda il petting...
Per cominciare sono vergine , non ho mai avuto un rapporto sessuale...
La scorsa settimana ho fatto petting con il mio ragazzo, e cioè, ci sono stati strusciamenti con gli slip, e di questo non mi preoccupo , sono due le cose che mi preoccupano, lui ha cercato di “strofinare” il suo pene sul clitoride , ma io per paura l’ho spostato dopo pochi secondi e non credo abbia avuto contatto con sperma , e la seconda cosa che mi impaurisce è il fatto che lui mi ha stimolato il clitoride fino ad arrivare alle piccole labbra , mi è sembrato che avesse sempre la mano asciutta , ma continuo a pensare alla possibilità che ci fossero dei residui di eventuali “liquidi” suoi, ora sono veramente nel panico e ho un ansia assurda , e il ciclo già mi tarda di due giorni, volevo chiedervi se le mie paure sono infondate o se veramente ho corso qualche rischio...
Un’altra cosa che desidero chiedevi è, quando si corre veramente un rischio con il petting?
Vi ringrazio in anticipo per la pazienza è attendo una Vostra risposta!
Saluti!

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

quello che ci racconta non ci indicherebbe un alto rischio di gravidanza non desiderata.

Ora però senta in diretta anche il suo ginecologo o la sua ginecologa di fiducia e, viste le sue eccessive paure che le hanno fatto scrivere su questo argomento, a lui o lei chieda una conferma delle nostre sensazioni e poi bisogna discutere sempre con lui o lei, soprattutto se pensa di iniziare una regolare attività sessuale, anche l'utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo sicuro.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 462XXX

Non indica un alto rischio, ma ho comunque rischiato?
Mi può spiegare quando durante il petting si corre un rischio?
Sono veramente molto agitata dottore..

[#3] dopo  
Utente 462XXX

Dottore mi può gentilmente rispondere?

[#4] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2010
Gentile ragazza,
aggiungo qualche riflessione a quelle del dottore Beretta che condivido.
Per avere una gravidanza è indispensabile che ci sia un’eiaculazione intra vaginale, cioè un rapporto sessuale completo.

Quello che invece emerge maggiormente alla sua richiesta di consulenza è un’ansia, forse eccessiva, relativa alla sua sessualità.

Le consiglio di effettuare due percorsi congiunti:

1- una visita ginecologica, per stabilire unitamente al suo ginecologo di fiducia che tipo di contraccezione ad operare,

2- delle consulenze Psico sessuologiche

Queste ultime diventano indispensabili per avere i rudimenti Necessari per affrontare una buona vita sessuale, ludica, empatica, coscienziosa, e soprattutto serena.

Se desidera, nel mio sito personale, blog è il canale YouTube puoi trovare tantissimo materiale sulla prima volta e sulla sessualità femminile.

Auguri per tutto
Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it