Sesso anale e gravidanza

Buonasera,

il 7/7 ho avuto un rapporto anale non protetto senza eiaculazione ed ero al sesto giorno del ciclo mestruale (avevo ancora qualche piccola perdita) e quindi portavo ancora un assorbente esterno. Nonostante non fosse avvenuta eiaculazione, terminato il rapporto mi sono immediatamente pulita con delle salviette umidificate e nel giro di 10 minuti mi sono lavata le parti intime. Durante il rapporto il pene ha sfiorato i miei genitali, ma senza la minima penetrazione (in quel momento ho deciso di smettere e pulirmi immediatamente). Volevo chiedere se esiste un rischio di gravidanza indesiderata in questa situazione.

Grazie mille in anticipo e cordiali saluti.
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Cara Utente,dorma sogni tranquilli.Senza una franca eiaculazione in vagina,la gravidanza é una chimera.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la sua veloce risposta. Sono molto più tranquilla. Buona giornata.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi se la importuno ancora. A seguito del rapporto ho un mal di schiena costante , lei mi assicura che non sia dovuto ad una gravidanza perché il rapporto non era a rischio?

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio