Utente 502XXX
Buongiorno
scrivo per chiedere un consulto per il mio compagno.

Dopo quasi un anno di tentativi non sono ancora riuscita a rimanere incinta.
Abbiamo quindi deciso di fare vari esami come consigliato dai medici che ci seguono.
I miei non hanno riscontrato alcun problema fortunatamente.
Purtroppo invece lo spermiogramma del mio compagno ha riscontrato una Oligospermia severa con una concentrazione sotto i 5ml

Riporto di seguito i dati dello spermiogramma e alcune informazioni sul mio compagno.
Età: 43
Altezza: 1.85
Peso: 80
stile di vita sano con sport 1 o 2 volte a settimana
massimo 3 sigarette al giorno
Nessuna altra patologia riscontrata
Nessuna ssunzione di farmaci o antibiotici o anti infiammatori
Prende da um mese lo zinco come integratore
no febbre nei 2 mesi precedenti all'esame

Volume (/ml): 6
Colore: trasparente
Coagulazione: presente
Viscosità: aumentata
Liquefazione: incompleta
PH: 7.4
Cellule rotonde (/ml): 500.000
Cellule germinali immature presenti
Leucociti (/ml) di cui: 100.000
Emazie: assenti
Cellule epiteliali: presenti
Agglutinati: assenti
Concentrazione spermatozoi: (/ml): 3.200.000
Totale spermatozoi per eiaculato; 19.200.000

MOTILITA' DOPO 60'
Progressiva rapida: 5%
Progressiva lenta: 30%
Debole o in situ: 10%
Immobili: 55%

MORFOLOGIA
% forme normali: 4
% forme abnormi: 96
anomalie alla testa: 72%
tratto intermedio e coda: 2%


La lettura degli esami è stata un po uno shock per entrambi. L'andrologo ha detto che è praticamente impossibile riuscire a fecondare naturalmente con questi numeri. Ha consigliato ecografia ai testicoli, transrettale ed ecodoppler. O eventualmente andare diretti in un centro fertilità.

La visita successiva con un nuovo andrologo ha invece ritenuto inopportuni gli esami indicati in quanto a 43 anni è troppo tardi operarsi di varicocele e non cambierebbe nulla sulla concentrazione.
Ci hanno in pratica detto che non c'è nulla da fare se non aspettare ancora un anno e stare tranquilli e poi rivolgerci ad un centro di fertilità e che non è vero che è impossibile con questi numeri farcela naturalmente.

Siccome sono due opinioni alquanto diverse vorrei chiedere cosa ne pensate.
Io ho una condizione psicologica che sta peggiorando e l'ansia sale e sto facendo davvero di tutto per non tormentarlo perchè vorrei evitare di aggiungere stress e rovinare il nostro rapporto.
Il mio compagno è comunque molto abbattuto e non sappiamo cosa fare.
Considerato che ho 34 anni non vorrei aspettare troppo sperando praticamente in un miracolo.

Inoltre con questa concentrazione cosi' bassa pare sia solo consigliata una ICSI, quindi probabilità ulteriormente basse.

Quel è la vostra opinione medica al riguardo?

Grazie mille per l'attenzione
Cordialmente

Elisa

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

sempre bene avere in mano, se possibile, una precisa e mirata diagnosi sulla eventuale causa della dispermia di suo marito.

Se si conferma un numero di spermatozoi sotto i 5 milioni per ml bene fare anche una valutazione citogenetica e poi, se possibile, con il suo andrologo di fiducia, che si spera abbia chiare competenze in patologia della riproduzione umana, bene poi impostare una terapia precisa.

Non aspetterei, vista anche l’età da lei dichiarata, un altro anno prima di capire per bene la situazione clinica di suo marito.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com