Utente 469XXX
Salve, vorrei chiedere un consulto riguardo ai risultati del mio fidanzato dello spermiogramma e spermiocultura.
Dato che ha da tempo un dolore sul lato destro dell’addome e spesso diaree ha fatto un addome completo, nel quale, gli è stato diagnosticato il colon irritabile a causa di meteorismo intestinale, oltre a consigliare di fare gli analisi per la celiachia e intolleranza alimentare per sospetto di male assorbimento (dei quali aspettiamo le risposte) hanno consigliato anche uno spermiogramma.
Riporto qui sotto i valori dello spermiogramma e spermiocultura:
Risultato: ambito normale
Spermiogramma
Aspetto: colloidale
Consistenza: fluida dopo liquefazione
Volume: 2,0 ml
Ph: alcalino
Concentrazione spermatica: *10 milioni/ml
Motilità progressiva basale: *10 %
Motilità progressiva dopo 2 ore: *5%
Forme normali: *55%
Forme immature: 19 %
Forme anomale: 0%
Teste piccole: 15%
Teste grandi: 11%
Doppia coda: 0%
Doppia testa: 0%
Spermiocultura: assenza di crescita batterica e/o micotica

Terreni di coltura utilizzati: agar sangue CNA, agar cioccolato, agar biggy

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

bene ripetere l’esame ora in ambiente aggiornato e dedicato alcuni parametri dell’esame da lei postato fanno chiaramente capire che il laboratorio utilizzato forse non segue le indicazioni date dall’OMS nel 2010.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 469XXX

Salve dottore,

grazie per la risposta, dopo quanto si deve ripetere lo spermiogramma?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se non ha avuto particolari problemi clinici in questi ultimi due mesi, anche subito.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com