Utente 524XXX
Gentili dottori grazie per l'ottimo servizio che prestate e spero che possiate rispondermi al piú presto. Vi contatto per dei dubbi che ho riguardo ad un episodio che si é verificato il 16 giorno del ciclo con un ciclo di 31 giorni, quindi teoricamente in un giorno fertile, anche se non ha un ciclo sempre regolare e a volte capita che salta un mese senza avere le mestruazioni. Vi racconto l'episodio cercando di non trascurare particolari utili per un consulto il piú attendibile possibile. Tutto é iniziato con una masturbazione orale che lei mi ha praticato fino a farmi eiaculare. Una volta eiaculato nella sua bocca, lei ha sputato una miscela di sperma e saliva in della carta assorbente e me l'ha passata ed é cosí che sono venuto a contatto con lo sperma in quanto prendendo la carta ho sentito la mano bagnarsi. Sono andato in bagno ho gettato la carta e mi sono lavato le mani e il pene solo con acqua. Subito dopo sono tornato in camera e ho toccato esternamente la vagina per praticare io una masturbazione orale a lei (tempo intercorso tra eiaculazione e contatto circa 2/3min.) fino a quando non ha raggiunto l'orgasmo. A quel punto sono tornato in bagno e mi sono lavato le mani con acqua e sapone e, tornato in camera, le ho praticato una masturbazione penetrando la vagina in profondità con un dito della mano che era venuta a contatto con lo sperma (tempo intercorso tra eiaculazione e penetrazione del dito circa 6/7 min.) e tale masturbazione é durata diversi minuti. Adesso dopo due giorni di ritardo sono afflitto da dubbi e paure. Nelle modalità descritte é possibile che vi siano rischi di una gravidanza indesiderata? É possibile che degli spermatozoi ancora vivi ed attivi siano potuti rimanere sulla mia mano e aver provocato una gravidanza?... Grazie in anticipo... Un cordiale saluto...

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci racconta non ci indicherebbe un alto rischio di gravidanza non desiderata.

Ora però senta in diretta anche il ginecologo o la ginecologa della sua ragazza e, viste le sue eccessive paure che l’hanno fatta scrivere su questo sito su questo argomento, bisogna discutere con lui anche l'utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo sicuro.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 524XXX

Grazie infinite per la tempestività e la disponibilità che ha mostrato nei miei confronti. Cordiali saluti.