Infezione, rapporti, preservativo, escherichia coli

Alla mia ragazza è stata diagnosticata tramite tampone vaginale un'infezione da Escherichia coli e Streptococco agalactiae.
Abbiamo sempre avuto rapporti protetti, posso stare tranquillo al 100% che non mi abbia trasmesso niente?
Possiamo continuare ad avere rapporti durante la cura o è meglio aspettare il tampone di controllo?

Grazie mille per l'attenzione,
saluti.
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Caro Utente,quando un partner della coppia ha un'infiammazione,anche l'altro partner deve attivarsi per controllare il proprio stato.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Intanto la ringrazio per la risposta, ma mi permetta la domanda: capisco che la prassi sia il controllo di entrambi i partner per scrupolo e completezza, ma adesso il preservativo non protegge più neanche da un'infezione batterica?

Saluti
[#3]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...il suo quesito riguardava la possibilità che l'infiammazione della partner possa trasmettersi anche a lei.Il profilattico é efficace ma,se la partner ha un'infiammazione,anche il partner maschile deve attivarsi diagnosticamente,senza alcun allarme. Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio