Utente 527XXX
Buonasera,
volevo avere un consulto riguardo il mio spermiogramma (vi prego x favore rispondetemi):
Aspetto e colore: lattescente
Coagulazione: normale
Volume: 2.2 ml
Reazione ph: 7.0
Viscosità: normale
Emoglobina: presente + ( spermiocoltura dato batterio staphylococcus haemolyticus)
Numero spermatozoii: 110 milioni
Forme mobili dopo 1 ora: 50% ( parametro 70-100)
Forma mobili dopo 2 ore: 35% (parametro 55-90)
Forme mobili dopo 6 ore: 20% (parametro 40-85)
Forme normali: 30% (parametro 20-50)
Come trovate il mio esame ?! Potrò aver figlio ?!
Grazie mille per le risposte.
Inoltre il batterio può guarire ed è contagioso sessualmente ?!
Infine se urine giuste come è possibile che sia stato trovato virus nello sperma ?!
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

l’indagine che ci invia, da parametri indicati, non sembra seguire le ultime indicazioni date dall'OMS nel 2010 e quindi, prima di darle un nostro parere, l’invito ora è quello di ripetere l’esame, consultando sempre prima il suo andrologo di fiducia, in un laboratorio aggiornato e dedicato.

Detto questo, si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 527XXX

Grazie mille rifarò esame ma secondo questi dati come si può definire spermiogramma ?! Normale o no ?! Spero in una sua risposta almeno generica.
Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è possibile dare una risposta.

Ripeta prima l’esame.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com