Utente 528XXX
Salve, ormai è qualche mese che noto nel mio liquido seminale parti gelatinose... stamattina il colore era anche insolitamente giallo (da dire che avevo orinato da poco). Mi masturbo una volta alla settimana circa. Da circa una settimana, dopo aver utilizzato un gabinetto pubblico in condizioni non propriamente igieniche, è comparsa anche una macchiolina (leggermente sporgente, piccola e quasi impercettibile) rossa sull’asta del pene. Vorrei aggiungere che, fin da quando ho memoria, seppur riesco a scoprire completamente il glande il prepuzio tende a ricoprire quest’ultimo (forse una leggera fimosi congenita?). So di dover fare una visita andrologica ma gradirei sapere comunque a cosa potrei e non potrei andare in contro. Ho anche notato che il colore della pelle del mio pene tende ad essere più scuro del colore della pelle delle altre parti del mio corpo, ma questo penso sia dovuto alla maggiore vascolarizzazione dell’area, giusto? Ringrazio in anticipo per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,quanto trasmette nel post,in nessuna maniera,si identifica in una patologia locale e/o sistemica.Non sarà il web ad allontanare le paure,piuttosto le creerà ulteriori ansie,magari immotivate.Ne approfitti per consultare uno specialista. Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it