Utente 541XXX
Buonasera, avrei gentilmente bisogno di un vostro parere.
Sono un ragazzo di 25 anni e da qualche tempo (più di 6 mesi) ho notato la totale mancanza di erezioni spontanee mattutine. Sono fidanzato e con la mia ragazza non riscontro alcun tipo di problema, le erezioni sono valide e durature durante i rapporti sessuali. Allo stesso modo ottengo valide erezioni anche durante la stimolazione visiva tramite video pornografici.
Ho informato il mio medico curante riguardo il mio problema e mi ha prescritto per un mese ARGIVIT buste, che ha leggermente migliorato il problema, tuttavia una volta finita la cura le erezioni mattutine sono nuovamente scomparse. Noto anche una bassa libido mattutina (ma questa potrebbe essere solamente una mia impressione dettata dalla situazione).
Per completezza di informazioni: pratico sport quasi ogni giorno, non fumo, non bevo alcol e sono normopeso.
Vi chiedo quindi se a vostro parere sia necessario andare più a fondo (e in che modo) per prevenire eventuali complicanze future oppure attualmente non devo dar peso a questa cosa.
Vi ringrazio anticipatamente, cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se ora le indicazioni ricevute; se comunque il problema dovesse persistere bene allora sentire anche un esperto andrologo.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 541XXX

Buonasera Dottore la ringrazio per la rapida risposta. Non ho ben capito però la prima parte, sembra che manchi qualcosa alla frase iniziale.
Sicuramente comunque seguirò il suo consiglio.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

avevo scritto: "segua ora le indicazioni ricevute; se comunque il problema dovesse persistere bene allora sentire anche un esperto andrologo.

Il correttore automatico mi ha cassato !segua .

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com