Utente 934XXX
Salve sono un ragazzo di 31 anni,volevo sottoporvi il mio caso a voi per disturbi della sfera sessuale in particolare erezione e libido.
Il mio problema nasce da una difficoltà' ad urinare a causa di un ipertrofia del collo della vescica+ prostatite il mio urologo del tempo durante una fase di controlli mi identifica anche un varicocele tra 1 e 2 grado + cisti dell' epididimo al testicolo sx e decide di operarmi mai scelta fu iu' sbagliata perche i miei esami sia ormonali che di seriogramma erano perfetti.
Oggi a distanza di 4 anni mi ritrovo uno spermiogramma dai valori dimezzati sia in numero di spermatozoii e concentrazione ma comunque e fortunatamente buoni per la fertilità + problemi di teratozoospermia

i miei valori ormonali pre operatori erano questi:

Testosterone 623.39 ng/dl
Progesterone 0.35 ng/ml
estradiolo 31.4 pg/ml
LH 4.4 mUi/ml
Prolattina 8.5 ng/ml
FSH 5.6 mUI/ml

Valori a 2 anni dall'operazione:

Testosterone Plasmatico 3.87ng/ml
LH 3.76 mUI/ml
FSH Plasmatcio 5.89mUI/ml
Estradiolo 15 pg/ml
Prolattina 4.66 ng/ml


Vorrei sapere se i miei disturbi nella sfera sessuale che comportano mancanze di erezioni mattutine che spontanee,riduzione della libido, perdita di erezione durante il rapporto sia collegabile a cio'

[#1]  
Dr. Patrizio Vicini

44% attività
12% attualità
16% socialità
ALBANO LAZIALE (RM)
GROTTAFERRATA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Caro lettore
ci sono esami diagnostici specifici per valutare il deficit erettivo come ecodoppler penieno dinamico o rigiscan ed escludere cause organiche.
Cordiali saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma