Utente 185XXX
Buongiorno, vi scrivo in breve per un consulto..
Dopo tutti episodi di eiaculazione precoce e disfunzione erettile con la mia nuova compagna( probabilmente dovuto ad ansia da prestazione) perdurati per diversi mesi, mi sono rivolto a dott. Google che mi ha portato ad autodiagnosticarmi le più svariate patologie, rivelandosi tutte infondate. Mi sono dunque rivolto a vari psicologi ma per costi troppo onerosi ho interrotto le terapie finché mi sono rivolto ad un andrologo che mi ha prescritto cialis 5mg da prendere 3 volte a settimana. Qui tutti i miei problemi sono svaniti così ho provato a dividere la pastiglia in 4 così da assumere poco più di 1 mg il giorno prima di avere rapporti.. Ho notato che l'effetto mi dura per circa 36 ore, non ho più deficit dell'erezione e nemmeno EP. Noto inoltre la libido che per quei 2 giorni circa aumenta in modo vertigginoso.. Qui vi chiedo, trattasi di un fattore psicologico o comunque qualche effetto si ottiene con solo 1mg? Vorrei smettere di assumerlo ma ho il timore che si ripresenti tutto come prima.. Per quanto tempo dovrei continuare con questa pastiglia prima di risolvere il tutto? A livello ormonale, sangue non ho alcun problema..
Consigli? Andare da un psicoterapeuta giusto? Esistono psicoterapeuti dell'ASL? Spendere sui circa 100 euro a seduta sono troppi..
La storia sarebbe molto più lunga ma vi evito una Iliade forse inutile..
Vi ringrazio per le risposte...

[#1]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i farmaci proerettili citati,non hanno alcuna azione terapeutica ma possono fornire un grande aiuto a chi li assume,testimoniando,in caso di risposta favorevole ,a dosaggi molto inferiori a quelli consigliati,un benessere generale e sessuale che porterà a considerare l'assunzione come una opportunità e non come una necessità.Va da se che i riverberi psisosessuologici siano scontati.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 185XXX

La ringrazio per la risposta tempestiva.. Mi sembra dunque di capire che un dosaggio così basso abbia solo un effetto psicologico e non fisiologico o sbaglio? Come una sorta di "sicurezza" psicologica.. Cioè che assumendolo mi sento come in grado di poter avere un rapporto senza preoccupazione abbassando così l'ansia.. Dovrei quindi iniziare a pensarla come una opportunità e non come una necessità?
La ringrazio nuovamente..

[#3]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...un effetto farmacologico é presente ma non é vincolante. Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it