Utente 436XXX
Buongiorno, ho 36 anni e da qualche mese ho cominciato ad avvertire qualche disturbo dopo i rapporti sessuali o la masturbazione.
Nello specifico dopo un rapporto mi capita spesso di avvertire dolore al pene, non è particolarmente forte, ma si accentua se lo tocco per esempio quando devo urinare. La cosa di solito si risolve il giorno dopo.
Mi capita inoltre che dopo la masturbazione c'è un visibile gonfiore del prepuzio accompagnato dal dolore di cui ho parlato prima. Anche in questo caso nel giro di uno due giorni il dolore passa.
In questi mesi ho visto che la cosa non è legata a stimolazioni diciamo violente perché anche dopo normali rapporti il problema si presenta.
È il caso che vada da un andrologo o può essere una cosa passeggera?

[#1]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utene,sarei tranquillo,ma,per non alimentare fantasie negative,un controllo andrologico lo farei.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it