Potrei aver riportato danni al pene?

Buonasera dottori,
Poco fa stavo facendo sesso con la mia partner... Lei era a pancia sotto col sedere leggermente rialzato.
Durante l'atto sessuale non stavo dando dei colpi irruenti, il ritmo era molto tranquillo.
Ad un tratto lei si è mossa ed il pene è uscito fuori.
Io ho sentito un impatto con un rumore, un "clap", e mi sono subito fermato per la paura... Non ho sentito dolore e non ho perso l'erezione e lei dice che a fare quel rumore è stata la vagina quando il pene è uscito fuori (tipo Ronco, passatemi il termine) e che l'impatto è avvenuto dentro e non fuori (al di sotto della parte dura che si trova sotto al clitoride). . .
Mi sto controllando il pene ora e non sento dolori, non ho ematomi o arrossamenti...
Secondo voi mi devo preoccupare?

Grazie a chi mi risponderà

PS: sta mattina mi sono svegliato con l'erezione e mi sembra tutto nella norma e non ho dolori.
[#1]
Dr. Patrizio Vicini Urologo, Chirurgo plastico, Andrologo 1,5k 39 13
Come lo descrive è un trauma penieno.
Può determinare una fibrosi peniena.
Senza visita ed ecografia di più non posso dirle.
Cordiali saluti.

Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta dottore
Lei dice che devo farla subito l'ecografia?
Perché ho letto che solitamente è utile farla soltanto dopo almeno tre settimane dall'evento
Mi consiglia di prendere qualcosa nel frattempo? Per prevenire una qualsiasi cosa

Comunque non ho segni o dolori

In attesa di una sua risposta la ringrazio
[#3]
Dr. Patrizio Vicini Urologo, Chirurgo plastico, Andrologo 1,5k 39 13
Dopo 3-4 settimane non ha senso.
Se c'è un ematoma o altro meglio diagnosticato e trattarlo subito.

Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ah ok... A me non sembra di avere ematomi o rossori... Potrebbero essercene ma non vedersi?

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test