Testicoli in risalita durante l’erezione

Salve dottori, sono un ragazzo di 21 anni.
Da sempre, durante le erezioni i testicoli risalgono verso l’alto.
Il testicolo sinistro risale più in alto e per questo fa anche più male mentre al destro ho semplicemente del fastidio.
Questo ancora più accentuato a seconda della posizione, quando sono sdraiato il testicolo sinistro si avvicina all’inguine.
Quando ho necessita di spostare il pene verso il basso i testicoli vanno quasi a coprire la base del pene.


Non so se siano influenti nel discorso ma riporto due dati: il primo è che proprio all’inguine sinistro sono stato operato per un’ernia da bambino, mentre il secondo è che il mio ha una curvatura verso l’alto e verso il basso che parte da quasi metá del pene.
Non sono se questo sia influente ma ho pensato di riportarlo.


Qualche tempo feci un’ecografia testicolare ma i testicolari risultavano nel posto giusto.
Questo però era ovvio, il problema si verifica soltanto in erezione.
Preciso che questo non è un evento che accade ma un qualcosa che accade sempre regolarmente ad ogni singola erezione.
Tanto più è forte l’erezione, tanto più accentuato è il problema.


Cercando su questo ed altri siti ho letto che alcuni dottori consigliano l’orchidofissazione ma non ho la minima idea di dove poterla fare a Roma.


Ovviamente ne parlerò con l’urologo, questo è scontato, ma mi interesserebbe un parere di altri specialisti.
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 423 2
Caro lettore

dovrebbe farsi vedere, conoscere e visitare da un andrologo che possa valutare cosa debba essere fatto per regolarizzare questa situazione
Negli ospedali pubblici , in questo momento di covid è tutto complesso ma nelle strutture accreditate è possibile essere ricoverato ed operato
veda di farsi visitare
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore. Posso chiederle in via informale che esami potrei fare per avere una diagnosi? Come dicevo nel post originario, ho fatto un'ecografia ai testicoli e sembrerebbero essere nella posizione corretta. Il punto è che questo avviene in condizioni normali, mentre i problemi sorgono in fase di erezione.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio