Calo della libido disfunzione erettile

Buongiorno ho 50 anni e nel mese di marzo ho avuto 1 episodio di perdita di erezione, Poi i problemi sono peggiorati c'è stato un calo della libido e adesso i problemi sono abbastanza grossi in quanto non riesco ad avere un'erezione soddisfacente per una penetrazione.

Inoltre è peggiorata l'eiaculazione precoce.

Ho fatto già una visita andrologica dove non si riscontrava niente e mi aveva prescritto la classica pastiglia che io non ho voluto prendere
In passato ho abusato con il vino 1 litro al giorno
Sono molto demoralizzato ora e ansioso.

Il mio medico mi ha prescritto i classici esami e anche i vari esami ormonali, dei classici ho inserito solo quelli che avevano l'asterisco il resto va tutto bene.
Ho bisogno di un consiglio Grazie mille
ESAMI
Unici dati con asterisco:
S-ALANINA AMINOTRANSFERASI (ALT) (GPT) 51 * UI/L [<51] Colorimetria
Eritrociti 4, 29 * 10^6/mm^3 [4, 70 - 6, 10]
Emoglobina 38, 4* % [40, 0-52, 0]
Monociti relativi 10, 80 %[2-10]
Altri esami:
Vita B12: 497pg/ml
Folato: 8, 8 ng/ml
Estradiolo: 17pg/ml
Progesterone: <01
Follitropina: 4, 1mUI/ml
Leutotropina: 4, 9mUI/ml
Prolattina: 7, 1ng/ml
FT4: 10, 3 pg/ml
FT3: 2, 98pg/ml
VitD3: 27, 4ug/L
Tsh: 1500uU/ml
Cortisolo: 129ug/L
SHBG: 46, 1nanomoli/L
Testosterone totale: 4, 9ug/L
Testosterone libero: 10, 38pg/L
DHEAs: 2145ug/L
Emoglobina glicata: 5, 7%
Emoglobina glicata (ifcc): 38mmol/mol
Omocisteina: 11, 7 umoI/L
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

le valutazioni ematochimiche che ci allega poco ci dicono; potrebbe comunque essere utile riconsultare il suo andrologo di fiducia e con lui decidere se utile fare anche una valutazione con ecocolordoppler delle arterie del pene.

Detto questo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste problematiche sessuali, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gli articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agli indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio storico libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera e grazie della risposta.
Volevo chiederle inoltre se secondo lei l'abuso di vino a stomaco vuoto con il tempo possa aver causato questo problema e se sì sì è la cosa è reversibile Grazie
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Questo è un altro dato clinico che solo il suo andrologo, in diretta, potrà valutare dopo aver esaminato altri esami ematochimici ed averla visitata.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio