Rapporto non protetto e gravidanza ?

Salve verso mezzanotte di Sabato 30 ho avuto un rapporto protetto e completo (con eiaculazione) con la mia ragazza, dopo il quale ovviamente mi sono pulito con carta umidificata e acqua prima di andare a letto.
Sinceramente non ricordo se ho urinato o meno e non ho idea quanto possa esser rilevante.


Durante la notte, dopo più o meno 5 ore di sonno, ci siamo svegliati ed abbiamo iniziato un secondo rapporto.
Dopo qualche minuto di penetrazione non protetta, la mia ragazza ha raggiunto l'orgasmo mentre io ero ben lontano dall'eiaculare.

Tuttavia successivamente sentendomi bagnato dal liquido pre eiaculatorio mi è sopraggiunto il timore di aver potuto far danni e non ho nemmeno concluso.


Quello che mi chiedo è: possibile che tali circostanze possano indurre ad una gravidanza indesiderata?

Le ore di distanza dal primo rapporto sono sufficienti a scongiurare la presenza di residui di sperma nel liquido pre eiaculatorio?
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

dinamiche sessuali complesse quelle che lei ci racconta ma che non ci indicherebbero un alto rischio di gravidanza non desiderata.

Ora però senta in diretta anche il ginecologo o la ginecologa della sua ragazza e, viste le sue eccessive paure che l’hanno fatta scrivere sul nostro sito su questo argomento, bisogna discutere con lui o lei anche l'utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo sicuro.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio