Problemi di erezione

Salve, sono un ragazzo di 19 anni e ho un problema secondo me da non sottovalutare.
Ormai sono già alcuni anni che mi masturbo, un giorno si e uno no all'incirca, senza alcun tipo di problema ed eiaculando anche in buona quantità.
Qualche giorno fa è successo che, masturbandomi, non sono riuscito a raggiungere l'orgasmo in modo soddisfacente, ovvero non eiaculando.
Il giorno dopo non riuscivo nemmeno ad avere un'erezione e questo problema si è prolungato fino ad ora.
Non provo più niente.
Sto andando in panico.
Che cosa potrebbe essere?
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,6k 1,2k 1k
Gentile lettore,

il panico può essere alla base di molti sintomi non facilmente controllabili; bene ora sentire in diretta e senza inutili drammi il suo medico di fiducia ed eventualmente, se da lui indicato, anche un bravo ed esperto andrologo.

Come spesso ripeto da questo sito e vista la sua "giovane" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e mancanza di sicurezze, per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa