La masturbazione alternativa a pancia in giù può arrecare danni vascolari al pene?

Buonasera.
Ho 36 anni e da che ho memoria mi sono sempre masturbato a pancia in giù nel letto, strofinando il pene sul materasso, in quanto mi ha sempre procurato maggior piacere.
Soprattutto al mattino con le erezioni del risveglio.

Sono ora 6 mesi che ho problemi di erezione e vorrei sapere se questa mia abitudine possa aver causato dei problemi ai corpi cavernosi o alle vene, impedendomi di raggiungere la erezione come si deve.

Ho già fatto due visite specialistiche con eco sovrapubica e ispezione rettale.
La prostata è ok ma leggermente molle.
Ho fatto cura con Cialis 10mg che non ha dato grossi benefici, topster supposte e integratore Aposer.
Manca da fare esami ormonali.
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 423 2
caro lettore
no, questa tecnica masturbatoria non può aver determinato alcun problema fisico
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio