Utente
Buongiorno,
ieri sono andata a fare una camminata, durante un pezzo prolungato di salita ripida mi ha cominciato a girare la testa, a mancare l'aria, avevo il battito cardiaco molto accelerato e lo avvertivo su tutto il petto fino alla gola. Mi sono dovuta fermare numerose volte per poter percorrere quel tratto di salita. Appena sono arrivata su una zona pianeggiante è passato tutto. La sera poi quando sono andata a dormire mi sono svegliata con un dolore al petto e alla mandibola, era un senso molto forte di schiacciamento e oppressione con sensazione di dolore forte, mi faceva male anche la testa e sudavo. Nonostante questo ero emotivamente tranquilla, quindi non penso si sia trattato di ansia. Il dolore, molto forte, mi è durato più di un'ora per poi diminuire di intensità e sparire. Oggi ho solo male alla schiena nella zona alta, ma soffrendo di mal di schiena penso sia normale questo.
Vorrei sapere se è meglio che faccia degli accertamenti per il cuore..
Grazie!

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Si rechi immediatamente al Pronto Soccorso

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Mi sono recata al pronto soccorso, al momento dagli esami era tutto nella norma, solo qualche extrasistole. Mi hanno consigliato un ECG-Holter delle 24 h. E mi hanno detto che se mi ricapita di avere questi sintomi di recarmi immediatamente al pronto soccorso con i sintomi in corso.
C'è qualche altro accertamento che mi consiglia di fare?
Grazie.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
MA scusi non le hanno fatto il dosaggio degli enzimi? vanno ripetuti ogni 6 ore.
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Mi hanno detto che essendo passate 6 ore dalla sintomatologia non andavano ripetuti e mi hanno dimessa con le indicazioni descritte.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ah andiamo bene.
Quindi se lei avesse avuto una sindrome coronarica acuta (rilevabile proprio con il movimento enzimatico) non avrebbero visto niente.
Al primo dolore si rivolga nuovamente al PS.
L' Holter inoltre non le direbbe se non poco o niente.
Semmai una test da sforzo.
E nel frattempo aspirina

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Va bene, grazie dottore.
Buona giornata!