Utente 477XXX
Buongiono,
ho 36 anni e ho avuto recentemente un picco di pressione alta. In particolare la minima viaggiava stabilmente introno ai 100 mm/g e per questo ho iniziato subito una dieta con riduzione del sodio. Attualmente i valori si sono stabilizzati nella norma (80-85).
Il mio cardiologo mi ha consigliato di fare sport. Cerco di camminare appena possibile, ma per motivi di lavoro non riesco tutti i giorni.
Pensavo di individuare uno sport da fare in casa che mi permetta anche di abbassare oltre che la pressione anche lo stress e le tensioni che normalmente mi porto appresso.
In questo senso pensavo di alternare al tapis roulant, anche una mezz'ora "allenamento al sacco".
Ovvero tirare pugni su un sacco da boxe.
Volevo sapere da voi se questo tipo di allenamento puo' essere definito aerobico e se potrebbe essere idoneo per tenere bassa la pressione arteriosa.
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
La pugilistica non serve granche'. Una cyclette in casa potrebbe essere un'attivita' molto efficace per lei.
Anche se camminare a passo svelto per un'ora al giorno sarebbe ancora piu' indicato

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 477XXX

La ringrazio molto, dottore.