Utente 477XXX
Buongiorno gentili dottori!

Da un paio di mesi soffro di extrasistole e mi sono messa in moto per fare qualche accertamento.

Da esami del sangue si è visto che la tiroide è a posto.

La visita aritmologica ha dato esito negativo, tutto a posto.

A Gennaio ho avuto l'influenza con febbre a 39 e forte tosse. Ieri sono stata a fare l'ecocardio e mi è stata diagnosticata una lieve pericardite. Ecco il referto "Si segnala la presenza di lieve versamento pericardico anteriore al ventricolo destro ed apice, in parte organizzato, che non presenta impegna alla funzione diasistolica nè sistolica cardiaca. Non versamento pleurico"

Ho parlato al telefono con la cardiologa (non mi ha ancora visitata di persona perchè fuori per un convegno) e mi ha già prescritto la terapia con Brufen 600 due volte al dì + gastroprotettore.

Fin qui tutto bene.

Io però mi sento fiacchissima, con la testa che gira quasi sempre, mani sudate, febbricola (37,2 che viene e va) e ho anche una strana sensazione di orecchie-naso che si tappano e stappano e occhi che scricchiolano (mi viene da ridere a dirla così ma non saprei descrivere in altro modo). Non ho naso che cola, non mi pare di avere catarro, ogni tanto ho male alle orecchie e sensazione di pressione al naso e alla fronte sopra al naso.

Volevo sapere se la fiacchezza sia normale in caso di pericardite, se sia tutto magari dovuto all'ansia oppure no.

La sensazione invece a naso-orecchie-occhi è una cosa a parte?

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Guardi da lontano possiamo esserle di scarso aiuto e fare terapia telefonicamente non mi trova ovviamente daccordo. Non esisterà mica solo la sua cardiologa... Se è assente si faccia visitare da un altro cardiologo o vada al PS.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 477XXX

Non so se mi sembra il caso di andare al PS, la cardiologa la vedrò lunedì, nel frattempo volevo solo sapere se questi giramenti di testa e altri sintomi possono essere normali o dovrei preoccuparmi (e quindi andare al PS)

[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Ripeto senza valutazioni come possiamo dirle se è preoccupante o meno ????
Se ritiene che sia importante aspettare la sua cardiologa, aspetti....altrimenti segua il consiglio. Non ci sono alternative
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica