Utente 279XXX
Salve, ho 30 anni e soffro di ipertensione forse ederiditaria, forse dovuta al fatto che ho un rene che non mi funziona più (che dovrò far asportare a breve). Sono in cura con valsartan. Di solito ho la pressione abbastanza nella norma anche sotto i 120/80, ma capita anche che ho la pressione a 130/80..è da considerare una pressione alta o comunque pericolosa? E poi da ieri sento come se mi tirasse un po' la parte sinistra della tempia..mi dovrei preoccupare?

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
se il suo rene è completamente atrofico può aver contribuito alla sua ipertensione illo tempore ma ora non ha più un ruolo causale, tanto più che lo toglierà.
Purtroppo anche nelle ipertensioni nefrovascolari spesso dopo la risoluzione della anomalia vascolare l'ipertensione non rientra più e deve essere trattata con i farmaci.
C'è un motivo o meglio ci sono molti motivi ma non possono essere spiegati in questa sede.
Il suo 120/80 e l'occasionale130/80 non sono motivi di preoccupazione, beninteso se si mantengano tali per l'intera giornata: il che si può valutare con un ABPM (Holter Pressorio/24h).
La sensazione di stiramento alla tempia sembrerebbe un problema muscolo tensivo o posturale che non ha alcuna attinenza con i suoi valori pressori.
Si tranquillizzi.
Saluti cordiali.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 279XXX

Si il mio rene è atrofico, non ha neanche il tubicino (non ricordo il termine esatto) per portare i liquidi nella vescica, l'ho scoperto da un paio di anni tramite una semplice ecografia per un normale controllo, e mi è stato consigliato di toglierlo. E si presume sia una cosa molto datata..ma che nessuno aveva mai scoperto evidentemente. E per quanto riguarda il fastidio alla testa, effettivamente ho anche fastidio alla nuca, cosa che ho spesso..forse appunto dovuto a cattive posture. La ringrazio per le sue esaustive risposte.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla.
Buona continuazione di giornata.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.