Utente 473XXX
Buongiorno, sono in trattamento da circa due mesi
per episodi di ipertensione
con ramipril 2,5 e amplodipina 5 mg
inizialmente molti sintomi come flushing astenia pallore etc fitte alla testa e allo sterno, questo nonostante la pressione si era normalizzata, con qualche lieve picco di sera. spesso giramenti di testa, utilizzavo improriamente bromazepam in caso di vertigini e confusione. ma MAI TACHICARDIA
Diciamo che ad oggi non sono ancora compatibile fisicamente con dei ritmi di vita lavorativi. Soprattutto nel lavoro che facevo prima dove si camminava molto e si facevano sforzi fisici alzandosi la mattina alle 5.
Ancora oggi a volte astenia fiato corto etc, diciamo a giorni alterni, giornate
dove conduco una vita normale faccio anche attività fisica squat flessioni burpees (con un po di fatica) e giornate dove sono più stanco e ho a volte giramente di testa qualche fitta alla testa o al petto, di solito i giramenti avvengono soprattutto nell'orario dei pasti pranzo e cena ma non sempre. Continuo a prendere bromazepam in questi casi ma ho deciso di non prenderlo più.

Adesso dopo 2 mesi iniziavo a notare che la sera avevo la tendenza a trovare la pressione bassa anche 100 70 con ovviamente sintomi di stanchezza lieve disorientamento e capogiri lievi. Diciamo transitori 30 minuti circa.

Arriviamo al problema:
Ieri mi sono scordato di prendere l'amlodipina ho preso solo il ramipril
tutto sommato la giornata è andata abbastanza bene nonostante mi fosse venuta un po d'ansia che mi venisse qualche crisi, anche se provando a fare una passeggiata
mi sono ritrovato dopo 3,4 minuti ad avere fitte restrosternali e tachicardia sono dovuto rientrare di "corsa" a casa, in realtà facendo delle soste e cercando di prendere fiato e ho dovuto di nuovo assumere bromazepam. Cosa che prima non mi era accaduto quando assumevo entrambi i farmaci.

Oggi invece ho preso 2 di ramipril al posto di 1 di amlodipina e 1 di ramirpil e di nuovo difficoltà a fare una blanda passeggiata al mattino alle 8 prima dell'assunzione dei farmaci stessi sintomi del giorno prima.
Premetto che quando prendevo ramipril e amlodipina potevo uscire anche prima dell'assunzione dei farmaci e non avevo sintomi. Anzi i sintomi vari iniziavano dopo l'assunzione.
Nonostante oggi la pressione sia rimasta normale diciamo 120 90 120 90 130 90 120 80non riuscivo a stare in piedi fitte allo sterno e tachicardia.
da stamattina ho la frequenza un po alta da dopo l'assunzione di 5 mg di rampril, 2 compresse da 2.5, tachicardhia anche 110 120 mi si abbassa stando a letto arriva a 74, provando a passeggiare in casa per 5 minuti torna a 105, se provo a sforzare un po il passo o fare un pre riscaldamaneto lievi fitte restrosternali. anche a riposo
continuava a stare sui 105.
5 minuti fa ho provato di nuovo a passeggiare in casa e di nuovo tachicardia ma finiti i 5 minuti di camminata si è normalizzata prima sugli 89 bpm

Diciamo che questi errori di assunzione mi hanno peggiorato la situazione anche se la pressione è rimasta pressoché stabile
a parte stamattina che era un po alta la minima rimaneva su 90 fissa poi un po 80 e di nuovo 90

Ipotizzando di eliminare un farmaco è possibile tentare di prendere solo l'amlodipina ed eliminare il ramipril da 2,5 mg?

i problemi che ho avuto a passeggiare possono essere dovuti al fatto che il cuore si
era abituato all'amlodipina?

A questo punto mi resta solo da tentare domani di prendere solo i 5 mg di amlodipina e vedere come sto senza il ramipril.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
innanzitutto le dosi che lei sta assume do di entrambi i fsmci sonomassai modeste.
poo le sconsigliomdi fare esoerimenti e di stare ossessivmaenfe con sfigmomanometro attaccaro.
l amlodipina puo tachicardizzare..
la informo inoltre che c e un farmaco che contiene entrambe el molecole ed è quindi comodo per il paziente


arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Salve dottore la ringrazio per la risposta, ma proprio in questi giorni che non ho preso l'amlodipina, ho avuto tachicardia, prima mai. ho fatto un giorno di solo ramipril 2.5 e oggi due di ramipril cioè 5 mg

però rispetto ai giorni che prendevo entrambi i farmaci è andata malissimo non riuscivo neanche a fare 200 metri a piedi. Lei crede sia il cuore che si è abituato all'amplodipina?

secondo lei è possibile prendere solo l'amlodipina 5 mg ed eliminare il ramipril? potrei tentare domani questa carta...

grazie ancora scusi l'insistenza ma ritrovarsi a non poter fare 100 metri a piedi non è piacevole. non pensavo che ipertensione e farmaci dessero tutti questi problemi.
Mia mamma è ipertesa ha 69 anni prende un farmaco solo il tareg sta benissimo.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Guardi deve solo abituarsi al farmaco . 5 mg di ramipril è un disaggio molt basso e poi lei non può fare da solo i cambiamenti di terapia.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 473XXX

Stasera va meglio ma permane tachicardia dopo blande passeggiate in casa di 5 minuti, 110 bpm.
Credo che domani tornerò all'associazione dei 2 farmaci come li prendevo all'inizio.
2.5 di ramipril e 5 di amilodipina
proverò magari su consulto del medico a provare a prendere solo l'amilodipina più avanti...
5 di ramipril presi oggi per la prima volta mi danno tachicardia dopo 5 minuti di cammino in casa 115 bpm con pressione 120 80 bah.
prima dei farmaci avevo tachicardia per pressione alta ora ho pressione bassa e tachicardia.
solo 3 giorni fa che prendevo entrambi i farmaci facevo squat flessioni ora, neanche 5 minuti di passeggiata nel corridoio di casa più le scale.

La ringrazio per l'attenzione
cordiali saluti