Utente cancellato
Buonasera dr, In seguito a prolungati sintomi mensili da palpitazioni ho effettuato accertamenti cardiologici , ho 27 anni non fumatore ,peso forma ok . L' holter a evidenziato questo : BATT NORM CONT: 92.933, P=99% BATT VE: 571. P=1%. 4 coppia 4 bigeminismi, eventi ventricolari singoli 548. Risultato referto ecg : ritmo sinusale fc media 70, min 45, Max 136, alcuni episodi tachicardia sinusale , alcune extrasistole ventricolari monomorfe , rare coppie e bigeminismi. Non aritmie ipocinetiche , non eventi st-t. Che ne pensa dr? Che differenza ce tra battiti VE e battiti ventricolari singoli ? Sono troppe queste extrasistole ? Qual'è il limite del numero di battiti bev?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei ha un Holter che dimostra una bassa incidenza di extrasistoli ventricolari con qualche coppi.
Niente di preoccupante o che vada curato.
Esegua un ECG sotto sforzo per valutare il comportamento di tali aritmie con lo sforzo

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
482280

dal 2018
Si grazie dr è in programma domani mattina e l'aggiorno sulla situazione .. comunque volevo chiederle in un soggetto con un cuore sano avere 500 bev monomorfe nelle 24ore cioè solo l'1% sul totale battiti .. è normale ? Li possono avere anche giovani Sani? Dalla sua esperienza le è capitato di vedere queste statistiche su soggetti sani?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Anche migliaia di extra ventricolari possono essere normali
Smetta di preoccuparsi
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
482280

dal 2018
Buongiorno dr ho eseguito questa mattina il test da sforzo,sono partito da 30w fino ad arrivare a 150w. Poi il dr mi ha fermato lui perché ero arrivato FC Max 193 (100%) della prova . La prova è durata 9 minuti , il recupero 5 minuti pedalando in discesa , 1 minuto riposo . Durante la prova da sforzo non sono state registrate aritmie. Che ne pensa della prova dr? Come si possono definire quindi i miei 500 bev registrati a Riposo sull holter ? Sono dannosi ?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono totalmente normali ed innocenti

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
482280

dal 2018
Grazie dr, comunque ho in programmata un'estrazione del dente del giudizio inferiore, per caso è correlato al cuore qualche nervo ? Possono creare problemi questi pochi bev innocenti a riposo durante l 'estrazione ?

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
La risposta ai due quesiti e' univoco:

no

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
482280

dal 2018
Queste bev le sento solo a riposo dr, può essere percbe pensandoci escono ?

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono legate alla sua ansia

È con questo la saluto

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
482280

dal 2018
Grezje dr, sono sollevato dall aver saputo che non ho nulla di patologico da lei per miei esami fatti. Cercherò di non pensarci sperando che passeranno

[#11] dopo  
482280

dal 2018
Buonasera dr, le chiedo ancora gentilmente se posso richiedere la sua attenzione su delle ipotesi riguardo le mie bev benigne e non patologiche a livello cardiaco . Ho notato che queste bev a riposo le ho frequenti nei momenti pre eruzione di aria ... dopo di che per qualche minuto abbondante spariscono per poi tornare.. sicuramente pensandoci le aumento. Ma potrebbe essere l'aria nell intestino e stomaco la causa. ? In un giovane di 28 anni succede frequentemente che escono queste bev innocue a riposo ?

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Puo' darsi che un meteorismo gastrico od intestinale le scateni qualche extra del tutto innocua, anche se fastidiosa, si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
482280

dal 2018
Per caso c'è qualche rimedio naturale o esercizio che aiuta a eliminarle?

[#14] dopo  
482280

dal 2018
Dr, sull ecocardiogramma ho visto che ho IVSD 0.93cm. Immagino sia qualcosa che riguarda il ventricolo! Va bene ? Qual'è il limite per curiosità ? Abbia pazienza se le chiedo se le bev possono modificare e danneggiare i ventricoli . La ringrazio della sua attenzione per la risposta

[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei ha valori normali
le extrasistoli non danneggiano i ventricoli

con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#16] dopo  
482280

dal 2018
Potrei provare a fare degli esercizi di distensione dr? Visto che può darmi fastidio meteorismo di stomaco o intestino anche se non. Ho sintomi ... un consiglio potrei fare un po' di palestra ? Pesi ma senza esagerare nulla molto pesante

[#17] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Macche' palestra...cammini, nuoti, vada in bicicletta.
Risparmia l'iscrizione della palestra ed il suo cuore la ringraziera'.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
482280

dal 2018
Certo sono d'accordo sono gli sport migliori ... ho una piscina a casa .. che uso in estate .. e avendo anche Una mini palestra con degli attrezzi multi uso per il corpo a casa .. mi chiedevo se potevi usufruirne senza caricare di peso e/o esagerare

[#19] dopo  
482280

dal 2018
Dr mi perdoni, volevo dirle che come mi sono sdraiato a letto poco dopo ho iniziato ad avvertire una serie di battiti irregolari , cioè tra i due battiti c'era sempre uno in mezzo irregolare non si stoppavano ne ho avuti una 15ina, come mi sono alzato dal letto si è tornato tutto normale. Già un Altra volta ebbi questa identica cosa ... e misurai la frequenza che era 45bpm salvo errori per i battiti irregolari . Le ricordo che avevo tutti gli esami ok del cuore . Cosa poteva essere dr? Considerando che appena alzato questa cosa si è stoppata . Grazie per l attenzione

[#20] dopo  
482280

dal 2018
Dr una cosa molto seria per 90 minuti ho avuto battiti irregolari in mezzo tra i normali . non si sono placate 90 minuti di continuo ... con frequenza 40-50bpm se funzionava il macchinario . Stavo valutando se andare dal ps se non passano. Non ho fastidi ne affanni ne nulla . Solo percezione continua di questi battiti irregolari . Oggi ho preso del simeticone consigliato dal dr per vedere se fosse meteorismo gastrico . Può essere che mi ha accumulato tutta l aria li? Non mi era mai successo per 90 minuti . Le ricordo ho 28 anni . La ringrazio se analizza bene e mi fa sapere

[#21] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei ha delle banali extrasistoli, amolificate dal suo stato di ansia.
eviti di intasare il pronto soccorso chon delle sciocchezze

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#22] dopo  
482280

dal 2018
Buongiorno dr. Mi permetta di dirle meglio, mi sono spaventato perché siccome ho avuto sempre bev sporadici , non mi era mai capitato di avere per 90 minuti interi bev presenti regolarmente ad ogni battito, tipo bigeminismi. Non smetteva in qualsiasi posizione io assumevo .. facendo un calcolo in quei 90 minuti COntinui avrò avuto circa 4500 bev. Le chiedo se questi bev così lunghi posso aver causato danni ai ventricoli o cuore ??? non avevo disturbi era sola questa percezione irregolare , dopo questi 90 minuti si sono interrotti i miei bev poco dopo una mia eruttazione . Non so se è una coincidenza dato che ieri ho assunto simeticone che accumula aria , per poi essere eliminata. La ringrazio dell attenzione.

[#23] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei continua ad essere ossessionato.
E le ossessioni le curano gli psichiatri e non i cardiologi.
Ha delle banali extrasistoli.
4500 extrasistoli in 90 minuti significherebbe 50 extrasistoli al minuto.
Comprende bene che cio' non e' vero.
La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#24] dopo  
482280

dal 2018
Dr le assicuro che per 90 minuti ho avuto extrasistola ad ogni singolo battito! Esatto i conti sono 50 extra sistole a minuto come ha detto, davvero . Comunque Non ho capito dalla sua risposta se un numero così ampio di bev che ho avuto questa notte può avermi causato danni cardiaci, se mi indica questa richiesta che chiedo per farmi capire meglio il quadro della situazione . Così eviterò di non richiedere più in futuro disturbi . Grezje dell attenzione

[#25] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei non ha 50 extrasistoli al minuto
La smetta con queste ossessioni.
Se ne e' convinto si faccia portare immediatamente al pronto soccorso.

Con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#26] dopo  
482280

dal 2018
Dr , ma ora non le ho più! ho avuto solo stanotte per quei 90 minuti di doppi battiti irregolari percepiti che non ho mai sentito così a lungo ! , chiedevo se potessero avermi danneggiato ?! Le spiego meglio per 90 minuti stanotte interrottamente sentivo un battito irregolare tra i battiti normali . Cosa può essere ciò che sentivi ?? Mi ha potuto causare danni cardiaci ?? Le chiedo solo se mi risponde per farmi capire a queste cose

[#27] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' il 27 esimo post che ci scambiamo.
Le ripeto per l'ultima volta , perche poi non le rispondero' piu' datra la sua ossessione:

- lei NON ha avuto 50 extrasistoli al minuto
- le extrasistoli non danneggiano il cuore.

Detto questo la mia consulenza finisce qui

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#28] dopo  
482280

dal 2018
Ok dr, lei ha ragione mi perdoni. Ok mi ha convinto non ho avuto 50 bev al minuto. Però mi chiedo chissà cosera quello che percepito .. saluti

[#29] dopo  
482280

dal 2018
Buonasera dr, scusi se la disturbo , volevo dirle che oggi ho parlato con il mio aritmologo con cui feci tutti gli esami che erano ok. Spiegandogli quello che mi era successo l'altra notte lui mi ha detto che erano bigeminismi ventricolari e che probabilmente in quel momento la fc era più bassa perché i ventricoli non si riempivano di sangue . Dr che ne pensa ?

[#30] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ha appena sentito il SUO aritmologo.
Che vuole che pensi

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#31] dopo  
482280

dal 2018
Volevo sapere se questo bigeminismo ventricolare a riposo è pericoloso per me? può causarmi danni? Oppure è fisiologica non portando problemi, visto che il test da sforzo risulta negativo. Distinti saluti

[#32] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
che siano bigeminismi n9n sono dimostrati e poi anche se limavesse non sono certo dannosi per il cuore.
la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#33] dopo  
482280

dal 2018
Io non riesco a capire da dove viene questo ritmo bigienio "sospetto " Scaturito quando mi sdraio .. ammetto che mi concentro e penso al cuore .. quindi non so ! Li riesco a causare io dal pensiero? dall' eco non risultavano prolassi mitrali , nessun soffio riscontrato . Enzimi cardiaci tutti ok.
Non so davvero da dove è perché spunta quel ritmo ...

[#34] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi ascolti bene: siamo al 34 esimo post a parlare di stupide extrasistoli peraltro NON dimostrate.

Se eli eì' ossessionato non posso risolvere il problema io.
Con questo il mio consulto finisce qui e se vuole, e' suo diritto chiedere consulto ad altri eccellenti cardiologi qui su Medicitalia.

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#35] dopo  
482280

dal 2018
Ok dottore se dovesse rivedere un mio consulto non si disturbi a rispondermi Così rispondono i collegi

[#36] dopo  
482280

dal 2018
Salve dr, volevo solo dirle che questa mattina ho effettuato l'estrazione del dente del giudizio .. ero un po' teso per via di questa operazione .. durante l'intervento il dentista mi ha fatto presente che probabilmente avevo la pressione max alta intorno ai 150/155, se n'è accorto per via della fuori uscita di sangue .. quindi mi sono un po' preoccupato avevo battiti accelerati-tachicardia, ma regolare, SENZA aritmie . Finito l'intervento avevo un po' di scombussolatezza con un po' di mal di testa . Le chiedo questa pressione alta intorno ai 150 e la tachicardia durante l'estrazione possono avermi danneggiato o modificato Qualcosa ? Grazie per la sua risposta

[#37] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No anche perche' il sanguinamento dopo estrazione e' venoso.

Spero quindi che il suo dentista non le possa aver detto questo " durante l'intervento il dentista mi ha fatto presente che probabilmente avevo la pressione max alta intorno ai 150/155, se n'è accorto per via della fuori uscita di sangue"
Perche' altrimenti sarebbe da far ridere i polli

La saluto

cecchii
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#38] dopo  
482280

dal 2018
Il dentista mi ha detto mentre estraeva il dente che siccome notava che il sangue fuorisciva con maggiore forza , avevo un po' la pressione alta , di solito quando sono sotto stress o sforzo i miei valori si aggirano sui 140-150/85 . Sicuramente la PA era alta per via della tensione e per il trauma estrattivo . Ho avuto anche un po' di tachicardia ma regolare durante l'estrazione, avvenuta dopo aver ascoltato il dentista che mi indicava la sua anotazione . Che ne pensa di questi miei dati ? Se pur Ipotizzando visto che non ci sono prove

[#39] dopo  
482280

dal 2018
Dr le volevo chiedere un consiglio , avendo 27 anni e dagli esami cardiaci che erano tutto ok. Ogni anno per soli 3 mesi da marzo a maggio faccio 2/3 volte a settimane palestra, per 40 minuti sollevando massimo 40kg Di peso , senza affaticarmi e mandare la fc alta . So come la pensa a riguardo su i sollevamenti , ma le volevo chiedere se Facendo le cose come le ho detto indicato (max 40kg) per 3 mesi e non tutti i giorni . Posso riscontrare un'ipertrofia ventricolare sinistra ? Grazie tante per la sua attenzione

[#40] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non e' che la pensi io cosi, ma e' scritto su tutti i libri di cardiologia.
Inoltre il sanguinamento da estrazione, le ripeto, e' fortunatamente venoso e non arterioso e quindi non ha senso dire che "sanguinava con piu' forza"...

Detto questo l'eventuale effetto sulla ipertrofia legata alla sua attivita' potra' essere determinato solo dalla ecografia cardiaca.

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#41] dopo  
482280

dal 2018
Capisco tutto, tra un paio di anni allora rifarò un ecocardiogramma per controllare tutto . Le posso solo chiedere in termini di rischi svolgendo l'attività che le ho riferito non in maniera pesante e con breve- termine (3mesi). Che rischio ho di avere una IVS da 1a10 ?

[#42] dopo  
482280

dal 2018
Se mi indica la richiesta della mia statistica sui rischiper la mia andatura gliene sarei grato

[#43] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quale statistica dei rischi, mi scusi....
Non esiste una statistica, esiste il buon senso.
Cammini, nuoti, vada in bici.
La pesistica non fa bene.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#44] dopo  
482280

dal 2018
Dr oggi ho fatto attività di giardinaggio , quando ho finito e sono risalito a casa ho sentito nella fase di recupero tachicardia dall'orecchio . Ho misurato la PA da in piedi con il misura pressione elettronico. La PA era tutto ok . Avevo fc a 120 e si era accesa la spia dell'aritmia , ero un po' affannato per il lavoro eseguito . Sentivo sinceramente le pulsazioni non regolari . Ho provato a misurare diverse volte da in piedi e si accendeva sempre la spia dell aritmia. Possono essere gravi quelle aritmie post lavoro ?

[#45] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ma lei, a 30 (trenta anni)
...) va a fare giardinaggio e poi si misura la pressione come un vecchio 80enne?

Si rende conto?
Cosa fara a 60 anni?
Chiamera' l' ONU? La protezione civile?

Lei ha delle banali extrasistoli come tutti.
BAsta con queste ossessioni.

Libero di non credermi ma io non ho piu' niente da dirle.
Se non mi crede ha il diritto di sentire altre opinioni qui sul sito, ma non puo' pretendere che io le ripeta le stesse cose.

Con questo il mio conuslto e' finito.

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#46] dopo  
482280

dal 2018
Lei ha ragione mi perdoni , volevo accertamenti perché non avevo mai sentito aritmie dopo uno sforzo . Non so se può essere capitato in realtà perché misuravo la pressione da in piedi , e avevo respirazione affannosa ... capisco se non vuole rispondermi più