Utente 484XXX
Sono una ragazza di 30 anni, un anno fa mi sono sottoposta ad un elettrocardiogramma poichè in seguito ad un periodo di forte stress emotivo ho avvertito delle forte fitte al petto al lato sinistro del cuore e mi sono molto preoccupata. Dall'elettrocardiogramma è emerso un bbdx incompleto, anomalia della fase di recupero ventricolare e tachicardia sinusale. Ritmo sinusale 94 b/m. Asse intermedio. Conduzione AV nei limiti. Mi è stata consigliata una visita cardiologica effettuata attraverso un ecocardiogramma ecolordoppler da cui non è stata rilevata nessuna anomalia, mi hanno rassicurata dicendomi che la tachicardia ha origini ansiose e probabilmente il bbdx incompleto è presente sin dalla nascita. Cari Dottori purtroppo continuo ad essere ancora preoccupata, perchè tre anni fa quando avevo fatto un elettrocardiogramma non mi è stata rilevato nulla di tutto ciò...com'è possibile che dopo tre anni sia sorto questo bbdx incompleto e tutto il resto? premetto che sono una persona molto ansiosa, ho inziato a sospettare di essere affetta dalla sindrome di brugata e che forse nessun medico si è accorto. Vi prego di darmi un cortese riscontro, non dormo più la notte a causa di questi continui pensieri.
Vi ringrazio cortesemente per l'attenzione.
Saluti Cordiali

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
L'ansia cara signora non è una buona consigliera....così' lei rischia di entrare in un vortice che le renderà la vita impossibile...
Se i colleghi l'hanno tranquillizzata e hanno parlato di blocco di branca destro incompleto e non di Brugada non ha motivi razionali per non crederci.
Mi raccomando. Si tranquillizzi
Cordialità
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 484XXX

La ringrazio per la cortese risposta. Posso chiederle come mai nei precedenti elettrocardiogrammi non era stato mai riscontrato questo blocco di branca destra? Può il forte stress averlo provocato?

[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
No. Lo stress non c'entra.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica