Utente 491XXX
Buongiorno ho 22 anni e sono alto 182 cm , qualche anno fa ho scoperto di avere una bicuspidia aortica , che tengo sotto controllo con visite cardiologiche ogni 12 mesi , ho un ‘ectasia del bulbo aortico di 42 mm , forse per lo sforzo intenso avendo praticato calcio agonistico fino a qualche anno fa ; il resto nella norma ( aorta ascendente, aorta discendente, aorta addominale , polmonare ) pressione sempre sui 115 -75 monitorata durante tutto l arco della giornata . Il problema è che Da QUANDO ho smesso l attività agonistica qualche volta mi sento “ non so esattamente come descriverlo CREDO( delle vertigini della durata di 1 secondo) , che mi fanno leggermente spaventare . Ho fatto anche tutte le analisi possibili e risulta solo il tf3 un po’ alto . Effettuato anche un RM encefalo negativa . Ieri ho eseguito un holter 24 ore e questo è il referto . Volevo sapere voi cosa ne pensato riguardo queste leggere vertigini a cosa potrebbero essere dovute ? Grazie in anticipo cordiali saluti :

Totali 98486
Massima:148 ( durante una partita di calcetto )
Media : 68
Minima :42
BESV:10
Battiti ventricolari : 1
QRS perso 6 più lungo 1,6 sec

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono tutti valori normali

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 491XXX

Grazie mille arrivederci