Utente 472XXX
Buongiorno ,
Dopo un episodio di Tia (natura embolica ,piastrinosi nota ) si è proceduto con chiusura Pfo in data 22/10/17 e ora assumo ASA 100 .
Avrei intenzione di intraprendere un corso di pilates ,ma praticato prima , a distanza di un mese dalla chiusura del pfo il primo holter ha riscontrato 5 episodi di flutter atriali , scomparsi nell ultimo holter effettuato a febbraio 2018.
Ho anche effettuato una nuova transcranica+bubbletest per riscontrare shunt residuo ma l operazione ha avuto esiti positivi (riscontrati anche con un ecocardio ).
Mi chiedevo se questa attività potesse nuocere al mio cuore (attualmente ho una vita attiva e svolgo il lavoro di commessa in un luogo molto dinamico ) o metterlo troppo sotto stress visti i pregressi.
Preciso che purtroppo sono una persona molto ansiosa , quindi vorrei trovare in questa attività anche una valvola di sfogo.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non ho cpito cosa intenda quando sceive che il bubble test ha acuto risultato positivo.
In medicina un test positivo significa che la patologia c’è...
Puo essere piu chiara

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 472XXX

Buongiorno, si ha ragione , in effetti mi sono espressa male : ha dato esito positivo nel senso che il forame ovale risulta essere chiuso , quindi l'operazione è risultata essere risolutiva (no shunt residuo ).
Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
allora puo fare cio che vuole

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza