Utente 414XXX
Buongiorno gentili dottori,
chiedo la Vostra attenzione per un piccolo consulto.
Sono un soggetto allergico da più di vent'anni ( graminacee, acari ecc...).
Ho sempre fatto uso di antistaminici al bisogno, mai in modo continuativo, al massimo per 4 giorni consecutivi.
Negli ultimi anni mi sto trovando bene con l'antistaminico Aerius ( desloratadina).
Ho letto in rete però un'informazione che mi ha messo in allarme e che riguardava il possibile collegamento tra l' assunzione di antistaminici e lo scatenarsi di extrasistole.
Essendo una persona predisposta a questi battiti irregolari ( ne soffro ormai da dieci anni) volevo sapere se l'Aerius può incidere sul mio ritmo cardiaco aumentando queste extrasistole o peggio scatenandomi qualche pericolosa aritmia.
Ne approfitto per ringraziarvi per il prezioso aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
possono favorire qualche extrasistole, ma non pericolose, altrimenti in Italia , con i milioni di pazienti che assumono antistaminici, avremmo centinaia di migliaia di morti.
arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Gentile dott. Cecchini,
grazie per avermi risposto.
Mi ha rassicurato molto.
Posso chiederLE un'ultima cosa?
È possibile che ci sia un collegamento tra extrasistole e allergie primaverili?
Ho notato che aumentano sempre da Marzo in poi, proprio in concomitanza con la mia allergia. É il terzo anno consecutivo che noto questa cosa e vorrei sapere se sia una coincidenza oppure se, per esempio, i continui starnuti possono facilitarLE.
Le auguri un buon primo maggio e grazie di nuovo.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No gli starnuti non provocano extrasistoli.
Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza