Utente 491XXX
Sono un maratoneta di 46 anni. Durante l'elettrocardiogramma sotto sforzo per il normale rilascio annuale dell'idoneità sportiva (prassi che svolgo da oltre 15 anni senza alcun problema) mi son state registrate delle extrasistoli. Su richiesta del medico sportivo mi sono immediatamente sottoposto a ecocolordopplergrafia cardiaca che ha dato il seguente responso:

- Atrio sinistro di normali dimensioni. Ventricoli ai valori grandi della norma, con normali spessori parietali, normale trabecolatura del ventricolo destro, normale funzione sisto-diastolica, aspetto come in cuore d'atleta. Lieve prolasso mitralico con insignificante rigurgito. Lieve sbandieramento sisto-diastolico del setto interatriale.

Domani mi sottoporrò all'holter. Non nascondo di essere un pò preoccupato, anche perchè queste extrasistoli proprio non me le aspettavo. Dai dati dell'ecocolordoppler devo preoccuparmi?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
da cio che è descritto, anche se manca qualsiasi dato numerico , il suo parrebbe essere un cosiddetto cuore di atleta, legato ai. otevoli sforzi che lei gli impone.
per valutare le arotmie che le sono state riscontrate deve programmare un Holter

arrivederci ,
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 491XXX

Atrio sinistro 36,8 (vn<40) 33.8 ml/2 (vn<38 ml/2)
Aorta bulbo 33,6 (vn<38mm)
Aorta ascendente:31,7 mm
Venticolo sinistro: SIV 9,4 mm, pp 9,4 mm, DTD 50,6 mm, dts mm, vtd 72,8 ml/m2 (vn<70 ml/m2), MASSA gr/m2 FE>70%
Ventricolo destro: 31.5 mm (vn<28mm) FE63%, normale trabecolatura.
Cinetica segmentaria:indenne
Valvola mitrale: lieve prolasso
morfologia: onda E>onda A
rigurgito:insignificante
Valvola tricuspide:insignificante rigurgito; PAPs non campionbile
Valvola Aorta: tricuspide
area: 3.6 cm2
gradiente: GP 10.7 mm Hg
Shunt: non apparenti in lieve sbandieramento sisto-diastolico del sia
Pericardo: aumentata ecoriflettenza pericardica

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quindi è coerente con le conclusioni che lei aveva gia scritto.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 491XXX

mi scusi Dottore...dopo non la disturbo più...ma secondo lei, dall'esito dell'ecocolordoppler, ci può essere un legame tra le extrasistoli registrate nell'eletrrocardiogramma sottosforzo e il prolasso della valvola mitrale con rigurgito insignificante? La ringrazio.

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non somche tipo di extrasistoli siano state evidenziate, ma ne dubito
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 491XXX

La ringrazio Dottore, gentilissimo

[#7] dopo  
Utente 491XXX

Buongiorno dottore, ho ricevuto risultato holter: ritmo sinusale per tutta la durata della registrazione con variazione cicardiana della fc (min 34bpm, media 60 bpm, massima 172 bpm).
Tachicardia si usale fino 165_170 bpm durante corsa. Rarissime extrasistoli sopraventrocolari isolate. Una coppia ventriculare polimorfa con rr 390 ms. Non pause significative. Non evidenti alterazioni del tratto ST-T. Ringraziandola anticipatamente, Le posso chiedere se posso stare tranquillo?

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
deve stare tranquillo

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 491XXX

La ringrazio Dottore per la consueta gentilezza