Utente 443XXX
Buongiorno Dottori, il mio problema sono le extrasistole,le quali mi assillano dal 2003. Ho 36 anni,sono donna,ex fumatrice,un po' ansiosa,con gastrite cronica e reflusso gastrico. Pur conoscendo le mie extrasistole,ultimamente mi spaventano molto. Le ho ininterrottamente da gennaio di quest'anno,ogni giorno almeno una cinquantina al giorno. Purtroppo da precedenti holter ho scoperto di averle tutte ventricolari. Aiutatemi...dopo cosi tanti anno,possono essere pericolose per jl mio cuore? Dimenticavo di aggiungere che ho una lieve insufficienza mitralica e che le extrasistole si presentano prevalentemente a riposo. Grazie per l'attenzione. Daniela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
50 extrasistoli al giorno sono risibili.
I miei figli ne hanno piu' di 1000 al giorno, uno addirittura 1800 nelle 24 ore.

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 443XXX

Buongiorno Dottore e innanzitutto grazie per la.rapida risposta. Mi spiace per i suoi figlioli,soltanto chi ha le extrasistole può capire la paura che mettono. Io le avverto tutte e mi condizionano le giornate. Francamente Dottore,esiste qualcosa che le contrasti? Anni fa presi inderal,su consiglio medico,senza.alcun risultato... Saluti

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei non ha bisogno di alcun farmaco.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza