Utente 499XXX
Salve a tutti sono una ragazza di 24 anni, ansiosa e ipocondriaca. La mia ipocondria appunto 3 anni fa mi portò a pensare di avere qualcosa al cuore. Avvertito extrasistole così feci un holter che risultò negativo. Non convinta, feci una visita da un cardiologo il quale mi fece un ECO e un ECG. Dove risultò soltanto tachicardia sinusale. Lui tutto il mio malessere lo attribuì alla mia ansia. Ho fatto anche diversi accessi in pronto soccorso, dove i cardiologi mi hanno sempre detto le stesse cose. Quasi un anno fa, ho partorito il mio bambino, il parto andò benissimo, solo che al rientro in camera e nei giorni successivi sentivo il mio cuore battere lentamente. Mi fecero nuovamente ECG, ECO e risultò un po' di bradicardia che loro hanno attribuito al parto, allo sforzo alla stanchezza insomma..infatti poi il mio battito é tornato nella norma, feci anche un holter del quale non so ancora i risultati. Fatto sta che poco dopo aver partorito fino ad oggi, sento alcuni giorni in vari momenti della giornata una pesantezza al torace, non so descrivere se sia un dolore vero e proprio, dura qualche secondo e passa subito. Ogni volta che avverto questa sensazione, sento di voler ruttare e infatti mi succede quasi sempre. Leggendo su internet ho visto che i miei sintomi somigliano all'angina pectoris e vorrei sapere se potesse essere quella la sensazione che provo. Questa sensazione dura davvero massimo 2 secondi e alcuni giorni non l'avverto minimamente nel corso della giornata.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei evidentemente non ha letto bene internet.
Il tipo e la duarata dei dolori che lei riferisce NON hanno alcunche' a che fare con il suo cuore.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Quanto dura il dolore dell'angina? È quali sono i sintomi che dovrebbero preoccupare? Io davvero sento spesso una pesantezza/dolore che mi passa subito che comqune mi porta a una minima mancanza di fiato. Cioè non so come descrivere la sensazione. So solo che dura qualche secondo e poi magari si ripresenta ma dirà Comunque qualche secondo e in giornata lo avverto spesso. Altri giorni invece no.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il dolore anginoso ha delle caratteristiche precise.
Lei ha 25 anni spenga il computer esca e vada a divertirsi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 499XXX

Va bene dottore. Ma allora questa sensazione che avverto a cosa può essere dovuta? A volte anche quando parlo la avverto.

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Problemi muscolari della gabbia toracica. Esofagei etc etc
Ma non certo il cuore
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza