Utente 492XXX
Buongirono a tutti,

una ventina di minuti fa mi sono svegliato con una strana sensazione al cuore e un fastidioso nodo in gola.

Ho istintivamente portato il dito al polso per sentire i battiti e ho notato distintamente che il cuore ne ha saltati alcuni per poi farne due o tre rapidi di seguito e così via per qualche minuto.

Questo è il terzo episodio di aritmia che percepisco chiaramente nelle ultime due settimane, mentre la sensazione del nodo in gola ormai ha una cadenza pressoché quotidiana.

Inizio, onestamente, a preoccuparmi e per questo chiedo un vostro parere al riguardo.

Grazie davvero per le indicazioni che potrete fornirmi.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono banali extrasistoli.
Se perudrassero programmi un Holter
Nel frattempo elimini tutto cio' che puo' favorirle (caffeina e quindi anche coca cola o energy drinks, alcool e fumo, eventuali broncodilatatori.)
Arrivederci


cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 492XXX

Grazie dottore.

L'holter l'avevo fatto due mesi fa, il 24 aprile, a seguito di alcuni episodi di palpitazioni diurne e notturne emersi dopo un lutto subito durante un periodo di forte stress (tuttora in corso).

All'epoca erano risultati frequenze massima, minima e media di 125 (stavo svolgendo un'attività fisica leggera), 39 (dormivo) e 73 battiti al minuto; tre ectopie sopraventricolari e sei ventricolari (definite "sporadiche e isolate") sui 98.954 battiti registrati; una pausa massima di 1,73 secondi durante il sonno; ritmo sinusale; normale conduzione atrio-ventricolare; nessuna pausa patologica; nessuna variazione "del tratto ST" di significato ischemico; nessuna anomalia in corrispondenza di quanto riportato sul diario.

Ora, dalla metà di giugno, sono insorti questi episodi extrasistolari: ritiene dunque sia il caso di ripetere l'esame?

Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L'holter cardiaco che riporta e' perfettamente normale.
Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 492XXX

Grazie dottore.

Cosa può dirmi dunque sull'eventuale opportunità di ripeterlo?

È il caso, vista l'insorgenza di questi episodi di extrasistole che all'epoca non avevo, o non ne vede il bisogno?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se per lei la situazione fosse completamente cambiata e ne avvertisse ancora programmi pure un altro Holter.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza