Utente 507XXX
Salve, chiedo un consulto riguardo a un problema che da circa un anno è diventato quotidiano, ovvero mi capita spesso durante la giornata di avvertire extrasistoli abbastanza fastidiose.
Dopo essere stato visitato da due cardiologi e aver effettuato ecg, ecocardio, analisi del sangue, tiroide compresa, dai quali non è risultato nulla di anomalo, è stato attribuito questo problema a fattori come stress, ansia ecc.
Avendo però letto diversi consulti riguardanti problemi simili, mi chiedo se non sia stato liquidato troppo in fretta e se non sia stato un po' superficiale, se così si può dire, il fatto che non mi abbiano detto di effettuare un holter, anche alla luce del fatto che durante le altre visite le extrasistoli non siano mai emerse. Vorrei sapere un vostro parere ed eventualmente come comportarmi, grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei ha delle banali strasistoli.
Se la tranquillizzasse esegua un holter.
Ma io non ne vedo la necessità

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 507XXX

La ringrazio per avermi risposto e per la rassicurazione Dr. Cecchini, farò come dice allora, lo eseguirò se proprio non dovessi riuscire a tranquillizzarmi e a non dare troppo peso a qualcosa di fastidioso ma banale, ma spero che non ci sia bisogno. Saluti.