Tachicardia e riempimento diastolico

Buonasera gentili dottori sono qui per chiedervi delucidazione in merito ad una visita cardiologica effettuata questo pomeriggio a causa di tachicardia sorpatutto quando sono agitato che mi provoca non pochi fastidi. Vi trascrivo qui sotto il risultato della visita completa di elettrocardiogramma ed ecocardiogramma.

ECG: ritmo sinusale a fc 145bpm, normale conduzione av, normali le fasi di depolarizzazione e ripolarizzazione ventricolare, normale qtc

ECOCARDIOGRAMMA: qualità ridotta per fc elevate
VENTRICOLO SINISTRO: normale dimensioni normali cinesi regionale e globale
SIV mm PP mm VTD ml VTS ml FE 70%
RIEMPIMENTO DIASTOLICO E ed A fuse per tachicardia
VALVOLA MITRALICA : Normale
VALVOLA AORTICA : Normale
SEZIONI DESTRE :Normali dimensioni, normocontrattile,normali pressioni art polmonari /
Diam mm Taps mm Papà mmhg
RADICE AORTICA : Normali dimensioni seni di valsalva mm, tratto tubulare mm, AS ml AD ml
ATRI:Normali
PERICARDIO: Indenne

DIAGNOSI: TACHICARDIA SINUSALE DA STATO ANSIOSO, NESSUN SEGNO DI CARDIOPATIA STRUTTURALE RISCONTRATO.

Alla fine della visita il cardiologo si è arrabbiato molto dicendomi ke non ho niente E ke devo stare solo molto più tranquillo ...
VOLEVO CHIEDERE A VOI UN VOSTRO CONSULTO IN MERITO E COSA SIGNIFICA "RIEMPIMENTO DIASTOLICO E ed A fuse per tachicardia" ????

GRAZIE MILLE IN ANTICIPO
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,8k 2,9k 2
E' fisiologico che le due onde (E ed A) si "fondano" all'esame ecocardiografico in caso di una spiccata tachicardia come la sua.
A parte la frequenza , lei ha esami normali.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test