Utente 500XXX
Buonasera,
scrivo per mia figlia (14 anni, 48 kg per 1,62 di altezza), pectum excavatum e molto longilinea. A seguito di una visita con il medico di base le é stato riscontrato uno sdoppiamento del secondo tono che abbiamo indagato con un'elettrocardiogramma e un ecocardiogramma, di seguito riporto descrizione e conclusioni:

Situssolitus in levocardia. Normali ritorni venosi sistemici. Visualizzate almeno 3 vene polmonari normodrenantiin atrio sinistro. Concordanza atrio-ventricolaree ventricolo-arteriosa. Non shunt interatriale al colordoppler in condizioni basali. Atrio sx non dilatato (vol.51 ml). Insufficienza della valvola mitrale di grado lieve da minimo prolasso del lembo anteriore con jet diretto verso la parete laterale e posteriore del lato sx. Insufficienza di grado lieve della valvola tricuspide da cui si stima normale pressione sistolica in ventricolo destro (29mmHg). Setto intraventricolare integro. Ventricolo sx di normali dimensioni con conservata funzione sistolica (FE 62%) in assenza di anomaliedella cinetica segmentaria. Normale pattern diastolico. Ventricolo destro di normali dimensioni con conservata funzione sistolica. Valvola aortica tricuspide, continente. Apparente normale origine delle coronarie epicardiche. Arco aortico sx. Aorta ascendente di normali dimensioninel tratto esplorato. Lieve insufficienza della valvola polmonare da cui si stima PAPm13 mmHg. Arterie polmonari confluenti con buon flusso. Assenza di versamento pericardico.
Conclusioni: all'ecocardiogramma riscontro di insufficienza di grado lieve della valvola mitrale da minimo prolasso del lembo anteriore. Esame eseguito in sporadica extrasistolia sopraventricolare. All' ECG PR (118) ai limiti inferiori di norma. Ragazza asintomatica
Controllo tra un anno previo ECG Holter 24h.

La cardiologa mi ha detto di stare tranquilla ma io non lo sono affatto! Ho prenotato l'holter che farà tra un paio di mesi. Posso davvero stare tranquilla o devo eseguire ulteriori accertamenti?
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ha un holter perfettamente normale.
Perché mai preoccuparsi?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 500XXX

Buonasera dottore,
Grazie per la celere risposta, l'holter ancora lo dobbiamo eseguire, quanto scritto era il risultato dell'ecocardiogramma. La mia preoccupazione deriva da termini come "lieve prolasso..." e "lieve insufficienza...". Leggendo le sue risposte ad altri consulti simili vedo spesso che lei dice che questi termini vengono spesso utilizzati impropriamente perché quasi condizioni fisiologiche normali, è anche il caso di mia
figlia dal risultato che legge? Posso stare tranquilla, eseguire l'holter tra un paio di mesi e eseguire ecocardiogramma di controllo tra un anno?
Grazie ancora

[#3] dopo  
Utente 500XXX

Buonasera Dott. Cecchini,
Rimango in attesa di una sua gentile risposta rispetto al mio quesito di ieri sera.
Grazie mille

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei deve stare tranquilla.
Ha un esame normale
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 500XXX

Mi ha molto rasserenata.
Grazie infinite e buona serata