Utente 222XXX
Buonasera

ho ritirato ora referto holter pressorio, di mio marito 60 anni 2 mesi fa e stato ricoverato per verosimile minor stroke lacunare a seguito di difficoltà parola oltre a mano dx impacciata e gamba dx con lieve impaccio il tutto regredito in modo spontaneo dopo un ora arrivo in Ps dopo 30 minuti da insorgenza dei sintomi, successivamente tutto ritornato nella normalità dimesso dopo 5 gg prime 48 ore monitoraggio 24/24 pa - saturimetria - ecg - . prosegue con terapia cardioaspirina 100 + folina 5mg ( omocisteina valore 24 2 mesi fa ) + ramipril 2,5 ecg normale ecordio normale - tac piccola lacua ponte sn - non essendo possibile effettuare rmn per scheggia orbita sn -
esame odierno valore medio PAS 113 PAD 66 PD 47 FC 66 durante giorno 7/22 valori medi PAS 120 pad 72 pd 47 fc 69
notte 22/7 valoriv medi PAS 101 PAD 56 PD 45 FC 62 conservato ritmo circadiano con fisilogico calo pressorio notturno - vengono segnalati 2 episodi uno ore 9 e uno ore 12.00 di probabile aritmia
sta seguendo alla lettera quando disposto dai medici- controllo pressione come da referto ( in passato valori minimi superiore a 90 )
ogni giorno 30 minuti di passo veloce 1km in 12 minuti - no alcolici al di fuori di 2/3 bicchieri solo pasto serale vino - niente bibite in passato ne abusava -
eseguiti esami sangue colesterolo hdl 55 ( maggiori di 40 ) chol 176 ( minori di 200 ) Trigliceridi 108 ( minori di 160) LDl 100 ( minori di 130 ).
mi spaventano quelle presunte aritmie , il medico dice di non essere rilevanti ma sono preoccupata, cos mi potrebbe consigliare ?
grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Deve eseguire due esami

1- un holter cardiaco per escludere episodi di aritmie emboligene come episodi di f.a. parossistica

2 - un ecocolordoppler cardiaco per escludere una pervieta' del forame ovale . In caso di dubbio un test alle microbolle

Se vuole ce ne faccia sapere i risultati

Grazie
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 222XXX

buonasera

grazie della rispota, ecocolrdople cardiaco effettuato duranate il ricovero con seguente esito.
ventricolo sn ai limiti superiori, con funzione sistolica ben conservata, non assimitrie di contrazione, fibrosi delle semilunaricon lieve ectasia del bulbo, valvola tripartita e continente tratto ascendentenei limiti, lieve rigurgito mitralico minimo tricuspidalico sezioni dx e presioni polmonari nella norma.
per altro esame provvederemo, per la pressione il referto e regoalre oppure no ?
eseguito anche angootac che evidenziava circolo postriore filiforme con vertebrali di pissolissimo calibro filiforme con creazione di circoli collaterali cosi pue le basilari, referto che conosciamo da tempo in quanto congenito.
la ringrazioe

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mancano le dimensioni dell atrio sinistro che sono importanti
Le
Torno a consigliare un holter

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 222XXX

buonasera

ventricolo sn diam telediast 59 SIV 10
diam telediast 32 pp tdst 10
vol tds 154 vol tst 50 FE 68%

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono le dimensioni del ventricolo sinistro peraltro normali mancano
Le dimensioni dell atrio sinistro

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 222XXX

buonasera

atrio sn mm 43

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Faceva prima a fare copia ed incolla di tutto il referto
Suppongo sia L misura in LAD il che significa che è aumentato di volume il che può predisporre a fibrillazione atriale parossistica
Confermo la utilità di un holter

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 222XXX

buonasera

ha effettuato ancora oggi un ecocrdiogramma non abbiamo ancora referto ma il medico ha detto che si tratta di un ecocardio normale
ritirato ecg 24 ore
sono state riscontrate sporadiche extrasistoli sopraventricolari tutte si sono verificate singolarmente
no tachicardia sopraventricolare, zero extra sistoli ventricolari, non sono state riscontrate episodi di tachicardia ventriscolare, non riscontrate pause nessu blocco av1 no blocco av2 no blocco av3
non sono state riscontrate episodi di fibtìrillazione atriale
la deviazione standardella ferquenza DSNN nel corso dell' intera registrazionhe e di 78.7 ms ed è ridotta 50ms<dsnn<100ms
conclusioni la registrazione ha evidenziato RS verosimilmentesi sono verificate sporadiche extrasistolisopraventricolari e non ventricolari, ma non e possibile esprimersicon certezza in quanto molti clusterdi extrasistoli si sono rllevati artefatti all' analisi dei tracciati, non aritmie, media qualitacomplessiva del gtracciato DS ridotta
cosa ne pensa ?

GRAZIE

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Che lei abbia esami normali

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza