Utente 505XXX
Buonasera

Sono un ragazzo di 27 anni, 194 cm per 120 kg. Con l'obiettivo di riprendere a giocare a basket, sport che praticavo fino a 5 anni fa (a livello agonistico), ho effettuato dei controlli preventivi. Durante una visita sotto sforzo mi è stato riscontrato un Emiblocco posteriore sinistro e mi è quindi stato consigliato di effettuare un ecocardiogramma. L'ecocardio cita: "ventricolo sx di normali dimensioni con regolare cinesi segmentaria parietale e regolare funzione sistolica; atrio sx, atrio dx e ventricolo dx di normali dimensioni. Assottigliamento del SIA in corrispondenza della fossetta ovale senza evidenza di eventuale soluzione di continuità; minimo rigurgito della mitrale e della tricuspide non emodinamente significativo ". Inoltre, nell'ECG mi è stato riscontrato questo asse cardiaco a detta del cardiologo "atipico", ossia tendente a destra. La mia domanda è: posso svolgere attività fisica senza preoccupazioni? Poiché il medico dello sport con l'ecocardio appena citato, senza apparenti problemi mi ha detto che mi concede l'idoneità sportiva, ma io non mi sento sicuro. Grazie in anticipo a chi risponderà

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lei ha un banale asse verticale legato alla sua statura
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 505XXX

La ringrazio Dottore per la risposta celere! Lo prendo come un "Vai a fare sport tranquillamente!" Buonanotte!