Risveglio con tachicardia e battito irregolare

Buonasera, scrivo per chiedere un consulto relativamente ad episodi che mi hanno svegliato durante la notte o la mattina presto con tachicardia e battito irregolare.
Mi è capitato già 3 volte negli ultimi 6 mesi e in particolar modo questa mattina alle 7 mi sono svegliato con 100-110 bpm e battito molto irregolare (normalelmente a riposo ho 45-50bpm).
Stando seduto in un'ora circa il battito si è regolarizzato però rimane la preoccupazione.

Ho 35 anni, 1.75, 75kg e faccio attività fisica almeno 3 volte a settimana, ex fumatore, bevo alcolici moderatamente.

Ho prolasso mitralico con lieve insufficienza mitralica e a parte qualche extrasistole avvertita di tanto in tanto e registrata anche tramite Holter 24h l'anno scorso nessun altro problema cardiaco ad oggi riscontrato.
Andrò dal mio medico per un controllo, ma nel frattempo vorrei chiedere un vostro gentile parere.
Questo tipo di episodi potrebbero essere collegati ad eventuale cattiva digestione o la causa è più probabilmiente di origine cardiaca o altro?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,9k 2,7k 2
lei ha banali extrasistoli
se la infastidiscono ripeta un holter

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dr. Cecchini, la ringrazio per il consulto. Ripeterò l'holter come da lei suggerito.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio