Extrasistoli ? sensazioni strane

Buonasera illustri dottori, innanzitutto auguri di buon anno.

Ho 23 anni e sono sempre stato uno sportivo tra calcio e negli ultimi tre anni ho fatto della palestra per cercare di aumentare la mia massa (ero anoressico).

Attualmente sono alto 1.80 e peso 70/75 kg.
Vista la situazione covid, e quello che sto per raccontarvi, ho interrotto l’attività sportiva.

Vi racconto la mia storia di queste strane sensazioni.

Tutto è iniziato circa tra settembre ed ottobre del 2019, quando, una sera stavo seduto tranquillo sul divano rilassato e ad un certo punto sento che il mio cuore esegue circa 3/4 battiti ad una velocità superiore del normale come se stessi correndo, tipo una brevissima tachicardia, dopo è subito tornato normale dopo nemmeno due secondi, bene da li è iniziato tutto e sono andato in ansia tanto da non riuscire a dormire la notte talvolta.

Da li in poi ho iniziato ad avvertire circa 3/4 volte al giorno dei battiti anticipati con una sensazione di vuoto al petto, e ciò mi disturba molto tanto che ho iniziato ad eseguire molti controlli tra cui ECG (negativo), esami del sangue (tutto normale), anche Ecodoppler

Di seguito tutti i dati dell’eco:

Ventricolo sinistro:
Diametro diastolico:48mm.
Diametro sistolico: 27mm

Spessore SIV diastolico: 10mm
Spessore PP diastolico: 10mm

Atrio sinistro:
Diametro AP: 31mm
Diametro traverso: 34mm
Diametro cranio-caudale: 43mm

Atrio destro:
Diamentro traverso: 33mm
Diametro cranio caudale: 42mm

Valvola mitralica:
Valvola aortica aorta toracica:
Diametro buolbo aortico: 26mm
Diametro aorta ascendente: 26mm

PAPs = 16mmHg

Conclusioni: minimo prolasso del lembo posteriore mitralico con minima insufficienza mitralica e minima insufficienza tricuspidalica con PAPs nei limiti
Setto interatriale sottile senza evidenza di shunt.



Ho anche eseguito di conseguenza un holter 24h di seguito il referto:

Totale battiti: 91753
FC min: 42bpm alle 3:31
FC med: 68
FC max: 164 alle 19:35 (stavo correndo)
Variabilità della frequenza cardiaca
ASDNN 5: 105, 2 msec
SDANN 5: 199 msec
SDNN: 232, 8 msec
RMSSD: 83, 7 msec

Analisi QT
QT min: 249 msec
QT med: 404 msec
QT max: 487 msec
QTc>450 msec: 2%
QTc min: 369 msec
QTc med: 420 msec
QTc max: 512 msec
Analisi episodi ET
Livello ST min: Ca1 0, 0 Ca2 -0, 2 Ca -0, 4
Livello ST max: Ca1 2, 3 Ca2 3, 0 Ca3 4, 1
Episodi ST: Ca1 0 Ca2 0 Ca3 5
Ectopia Ventricolare
Totale battiti VE: 0
Run vent: 0
Triplette: 0 eventi
Coppie patologiche: 0 eventi
PVC singoli/interp: 0
R su T: 0
VE singoli/tardivi: 0
Bi/trigeminismo: 0/0 battiti
Ectopia sopraventricolare
Totale battiti SVE: 0
Run atriali: 0
Coppie atriali: 0 eventi
Mancante/tardivo: 0/205
R-R più lungo: 1, 6 sec alle 3:56
PAC singoli: 0
Bi/trigeminismo: 0/0 battiti
Fibrillazione atriale
Battiti di afib: 0
Durata: 1, 4 min
Eventi: 3

Interpretazione
Ritmo sinusale per tutta la durata della registrazione.
Extrasistolia sopraventricolare e ventricolare assente.
Assenza di pause maggiori di 200 msec

Attendo un riscontro, grazie in anticipo!
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
Ha degli esami normalissimi,,in particolare non ha aritmie

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore questo mi tranquillizza molto anche perché sono una persona molto ansiosa e ipocondriaca anche dal momento difficile che sto passando in famiglia.
Una curiosità però, durante l’holter io ho segnato tre momenti specifici in cui ho avvertito la sensazione di extrasistole ma non è stata rileva ta, come è possibile ? E cosa è allora ? Buona giornata
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
ansia...

che è una malattia come le altre e che va curata

arrivedèrci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, chiedo scusa per il disturbo ma vorrei spiegarle che da qualche giorno avverto dei battiti molto avversi, mi spiego meglio, a volte sento il battito prematuro con la pausa compensatoria, ma la maggior parte delle volte sento solo una pausa più lunga tra un battito e l’altro e ciò mi genera molto fastidio perché me ne vengono molte al giorno, a differenza di prima, grazie mille
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
sono sempre banali extrasistoli

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno egregio dott. Cecchini, le riscrivo perché stamane ho fatto una visita dal cardiologo e mi ha detto che, essendo scrupoloso, di farmi fare il test al'ajmalina per verificare la sindrome di brugada, (non ho episodi in famiglia ne svenimenti) mi sono un po spaventato e volevo chiederle mi devo preoccupare? Il cardiologo mi ha detto che posso comunque continuare a fare attività anche agonistica, ch ene pensa ? Grazie dottore
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
io le ho gia detto cio che penso .
e sono responsabile di cio che scrivo io e non di cosa pensano altri

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa