Dolori al braccio sinistro, palpitazioni, fiato corto sciabolate al petto

Salve.
Mi chiamo Luca e ho 21 anni.
Il mio problema agonia è' partito 3 mesi fa.
Un dolore al braccio sinistro come una specie di tensione muscolare e intorpidimento.
E successivamente dei tremori alle braccia, gambe ecc.
Da lì ho iniziato ad avere uno stato di agitazione perenne.
Successivamente ho avuto per circa 2 settimane una specie di fiato corto.
Ad oggi nell'ultima settimana sto avendo delle pugnalate al petto (ad entrambi i petti) come una specie di pressione pulsante, delle cose che si agganciassero per qualche secondo sui petti e successivamente ti mollassero.
Ho fatto tutti i controlli all'Ospedale e sia dal l'elettrocardiogramma che dai prelievi di sangue, tutto risulta essere in regola.
Mi dicono si tratti di somatizzazioni di ansia, comunque i dolori sono fortissimi e lancinanti.
Grazie per una risposta!
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
Confermo l'asia gm osi di somatizzazioni di ansia da curare con uno specialista

arrivedeci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quindi posso stare tranquillo? Sono molto agitato per questa situazione. Però sono stato tante volte in ospedale e i controlli l'ecg sempre a posto.tutto in ordine. Com'è possibile che queste somatizzazioni si facciano sentire come ho scritto sopra? La ringrazio per una risposta. Sono in stato di continua agitazione.. Saluti
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
L ansia non fa venire i dolori ma amplifica in modo angoscioso banalimdolori intercostali che tutti noi abbiamo

arrivedèrci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ok. Ma quindi posso stare tranquillo? Ormai ho fatto 7 visite in ospedale nelle utile due settimane. Queste fitte e dolori menzionati non passano ma dai controlli tutto in regola... Arrivederla
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
Quante volte devo ripeterglielo?

la saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Sicuramente la ripetizione che ho fatto nel palesare la mia richiesta è' dovuta all'agitazione. Ma la prego di comprendere che queste fitte e dolori mi agitano... Anche se so che dai controlli effettuati 7 volte devo stare in pace. La saluto e mi scusi.
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
io non curo le ansie
Io curo i cuori .Ed il suo non ne ha bisogno

arrivedèrci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa