Covid e cuore

Salve.
Stanotte ho cominciato ad avvertire un gran freddo.
Stamattina avevo la febbre a 38, con mal di testa e senso di spossatezza.
Scrivo qui perché, malgrado abbia preso anche un ansiolitico, essendo io un soggetto che soffre di nervi, il battito è costantemente intorno ai 100-105 battiti a risposo...io, normalmente, ne ho 55-60.
Se faccio 4 passi per andare in bagno aumenta ulteriormente.
Il mio medico curante ha detto che potrebbe essere covid.
Ma il battito così accelerato è normale?
Abbiate pazienza.
Grazie.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
con 38 di febbre ovviamente si
Avverta immediatamente la sua Usl tramite il suo medico

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Già fatto dottore. Non so come ringraziarla. Le auguro una buona domenica.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore, mi perdoni, un'ultimissima cosa...so che sto diventando molesto. Ma è normale che solo se provo a spostarmi nel letto o a scendere per andare in bagno, il battito acceleri ulteriormente rispetto ai 100-105? Abbia pietà. Grazie.
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Certamente si.
Consulti la guardia Medica che le somministrera' per iniziare un antipiretico.

Auguri

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo dottore, alla fine era Covid. Sto da 12 giorni chiuso in casa, con la mia compagna, che l'ha preso anche lei. Un'esperienza molto pesante. Oltre alla febbre, che è durata fino a 2-3 giorni fa, mi ha accompagnato un senso di grande spossatezza e malessere generale. Solo ieri sono riuscito a mettermi in piedi, anche se con difficoltà...mi gira la testa, tendo a sbandare, sono dimagrito pur avendo mangiato il più possibile.
La disturbo ancora per la sua competenza...forse mi fisso ma ho l'impressione che bastino sforzi anche banali, tipo provare a lavarsi o fare 4 passi in casa, che il battito subito sale, molto di più di quanto accade di norma. Stamattina, ad esempio, mentre mi lavavo, ho cominciato ad avvertire un certo senso di affanno oltre al battito abbastanza veloce (non ho più febbre da 2-3 giorni). Ho misurato l'ossigenazione subito dopo ed era normale (95) ed il battito era intorno ai 90. È normale? È tutto dovuto alla debolezza? È un fatto nervoso oppure il Covid produce qualche effetto anche sul cuore? Che mi consiglia? Mi perdoni ma ci sentiamo così soli. Sempre grazie.
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Direi che entrambe le cose (l'isolamento e l'infezione...) giustifichinoi suoi sintomi.
Abbiate fiducia sia lei che la sua compagna, guarirete perfettamente

cordialita'

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
Dimenticavo. Sto ancora prendendo 50 mg al giorno di cortisone, ovviamente regolarmente prescritto dal medico. Oggi devo cominciare a scalarlo. Può contribuire?
[#8]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Si cdrtamente, c'e' un effetto tachicardizzante del cortisone, che scemera' piano piano con lo scalaggio del farmaco

coraggio
cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9]
dopo
Utente
Utente
Un giorno, quando tutto questo sarà finito, verrò a trovarla, non per non darle ulteriore fastidio ma solo per trasmetterle una testimonianza diretta della mia enorme stima nei suoi riguardi. Grazie, davvero grazie.
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Sono parole come le sue a darmi (e darci) il piacere di questo nostro lavoro.
Lei non da' mai fastidio. Se posso e possiamo esservi utili siete i benvenuti.

Un caro saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa